Claudio Petrella

VITERBO La sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri, anche quest’anno sfoggia un notevole palmares di promossi a livello nazionale.

Infatti, dalla prossima stagione sportiva Claudio Petrella arbitrerà in serie C; l’osservatore arbitrale Mirko Benedetti andrà a visionare gli arbitri di Eccellenza e Promozione designati dall’Interregionale; l’assistente arbitrale Danilo Giacomini accede alla serie D; l’osservatore arbitrale Aldo Santini e l’arbitro Simone Adriani sono promossi alla massima serie nazionale del calcio a 5, serie A e B.

L’annuncio è stato dato alle ore 14 di oggi, sabato 30 Giugno 2018, dal presidente nazionale dell’Aia Marcello Nicchi, durante una conferenza stampa tenutasi a Roma nella sede della Figc, durante la quale sono stati presentati i nuovi organici nazionali per la stagione sportiva 2018-2019.

I neopromossi vanno ad aggiungersi alla schiera di viterbesi che già rappresentano la sezione Aia di Viterbo negli organismi e nelle categorie nazionali: il componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari; il membro della commissione disciplina nazionale Paolo Stavagna; l’arbitro di serie C Alessandro Chindemi; l’arbitro di calcio a 5 nazionale Angelo Ricci, l’arbitro di serie D Matteo Centi e l’assistente arbitrale di serie D Massimiliano Starnini.

Il Presidente Luigi Gasbarri al termine della conferenza stampa era visibilmente commosso. “Sono fiero e orgoglioso del risultato raggiunto – ha detto Gasbarri – è stata una stagione lunga e difficile da gestire, ma ce l’abbiamo fatta. I neo promossi sapranno distinguersi da subito nella nuova categoria, a loro va il mio augurio più sincero perché questo possa essere solo l’inizio di una splendida carriera.

È la prima volta – sottolinea il presidente degli arbitri viterbesi – che la nostra sezione può contare su due arbitri in serie C e due arbitri e un osservatore di calcio a 5 nazionale.

I giovani arbitri devono prendere esempio dai promossi. L’entusiasmo, l’allenamento, la conoscenza del regolamento, lo spirito di squadra, alla fine ripagano di tutto il sacrificio che facciamo.

Ancora grazie a questi ragazzi che mi regalano ogni giorno tanta gioia, in bocca al lupo. Infine – conclude il presidente – ringrazio Gianluca Sili e Mirko Lilli, arbitro e assistente in serie D che concludono la loro esperienza. Sono certo che si impegneranno ancora, mettendo a disposizione dell’Aia il loro prezioso contributo.”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email