VITERBO – Una grande domenica di cross il 25 febbraio a Cassino, con il terzo appuntamento regionale dedicato alla corsa campestre dopo le prove di Casal del Marmo e Rieti. Nonostante un fine settimana di maltempo che alla fine ha graziato la carovana del cross accorsa nella cittadina in provincia di Frosinone, il tracciato allestito sui prati a ridosso del locale polo universitario ha tenuto, regalando il consueto spettacolo del cross a centinaia di partecipanti.

Buono l’8° posto conseguito dal neo acquisto dell’Atletica Alto Lazio, Marco Mencio nella difficile prova dei 10 Km. riservata alla categoria Assoluta maschile, con la presenza dei migliori specialisti del Lazio. L’atleta di Montefiascone, che in passato aveva già vestito i colori della società appena costituita nel 1996, insieme ai più promettenti giovani delle società della provincia, ha mostrato a Cassino un notevole miglioramento rispetto alla precedente prova di Roma (18° classificato) chiudendo la gara con l’ottimo tempo, considerando la pesantezza del percorso, di 34’41”.

Marco che è tesserato e partecipa al circuito delle gare UISP con l’Atletica Montefiascone ha voluto tesserandosi con l’Alto Lazio, rientrare anche nel circuito della Fidal con l’intenzione di partecipare a manifestazioni su pista sulle distanze dei 3000/5000710000m. G.M.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email