VITERBO – Si è svolta sabato 2 domenica 3 maggio a Latina ed a Roma, nell’impianto della Farnesina, la prima fase dei Campionati Regionali di Società, riservati alla categoria Allievi/e. All’importante evento giovanile che ha messo di fronte i migliori talenti delle scuole di atletica di tutto il Lazio, ha preso parte con i suoi atleti la formazione dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio che, seppur orfana di qualche elemento importante, è riuscita a coprire un numero di gare sufficiente a farla rientrare nella classifica generale nel settore maschile.

 

Buona le prove del solito Ludwig Schertel, vincitore come da pronostico della gara di Salto in Alto con la misura di 1,91 (l’atleta ha poi tentato senza fortuna il primato personale a quota 1,95) e 2° nel Giavellotto, molto vicino al suo record, con la misura di 48,20. Non è da meno Iacopo Poleggi che dopo la discreta prova dei 100m. corre il suo primo 400Hs. nel tempo di 1.00.10 classificandosi al 3° posto, fautore anche di una bella ultima frazione della 4x400m.

 

Record personale per Roberto Massaglia nel Martello dove ottiene con il 5 Kg. La misura di 35,72 e l’8° posto in classifica, e Andrei Bulboaca alle prese con la prima uscita agonistica sui 110 Hs a 0.91cm. dove ottiene un crono inferiore ai 20”. Buone le prestazioni anche di Andrea Perelli Lungo/Triplo, Emanuele Peri e Simone Battistin.

 

Al femminile da sottolineare l’ottimo risultati tecnico di Elisabetta Luchetti, vincitrice della gara del Martello 3Kg. con la misura di 49,63 e buone prove per le compagne di squadra Roberta Infelli all’esordio nella marcia 5Km. ed Annalisa Portoghesi impegnata nei 100 e nei 200m. L’Autocoreana grazie a questi risultati si classifica all’11° posto con gli Allievi.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email