VITERBO – Domenica intensa per gli atleti vetrallesi a Casal del Marmo che sin dalla mattinata ospita i campionati regionali di cross e successivamente nel pomeriggio quelli indoor.

 

La prima a gareggiare è la più piccola della formazione, Beatrice Aquilani che con grande grinta supera se stessa in una gara affollata da 112 giovani partecipanti taglia il traguardo al sessantaseiesimo posto.

 

Sotto ad una pioggia incessante che dura fino al termine della manifestazione prende il via la gara di Alessandro Mariottini nei 1500mt, capace di un cinquantasettesimo posto nella gara più numerosa di giornata: 119 partenti.

 

Poi è la volta dei Cadetti per la prova di squadra: bella la gara di Lorenzo Aquilani che giunge decimo, tra i migliori specialisti della regione in questa occasione trova anche lui il suo posto, al primo anno di categoria in una gara in cui il vincitore è anche il Campione Italiano Cadetti. Capace di rientrare al gruppo degli inseguitori dopo i primi 1000mt chiude la sua gara con una volata di circa 150mt in salita. Al ventottesimo posto arriva Matteo Zorzi, e al trentaquattresimo Domenico Oriolesi, dopo una intensa gara di rimonta. La squadra Cadetti si classifica 9^ in regione.

 

Alla prima esperienza nei 2000mt anche la Cadetta Martina Menghi, trentaduesima.

 

Nel pomeriggio è tempo di salti ma soprattutto lanci.

 

Vince il titolo regionale 2016 indoor Sara Tonni, con la misura di 11m05cm, già primatista italiana stagionale indoor, sbaraglia tutte le avversarie con un vantaggio di un metro e mezzo circa.

 

Primato personale per l’Allieva Tatiana Fontana nel salto in lungo con 4m50cm, dopo aver ottenuto 7m03cm nel lancio del peso da 4kg.

 

Sfiorano la finale i due Cadetti Alessio Norcia 8m53 (ottavo) e Chiara Mariottini 6m26cm alla gara di debutto.