VETRALLA – Buoni risultati dai ragazzi dell’Atletica Vetralla ai campionati regionali individuali cadetti/e disputati a Roma. Il 23/24 settembre, gare caratterizzate da una pioggia battente, tanto che gli organizzatori ed i giudici di gara hanno rinviato alcune gare per sabato 26.

 

A scendere per prima in pedana è Tonni Sara, con il lancio del martello migliorandosi e giungere seconda con la misura di 32,69. Sabato 26 si svolgono le gare di recupero.

 

Sara impegnata sul lancio del peso, gara dove vedeva tra le migliori della specialità, tra cui Tonni. In pedana si respirava tensione tra le ragazze per giudicarsi il podio ed il minimo per i campionati italiani che si svolgeranno a Sulmona il 10-11 ottobre. Sara riesce a portare a casa la terza posizione e stacca il biglietto per i campionati italiani con la misura 10,99.

 

La gara dei 300 m è stata disputata sotto un forte temporale, ma per nulla intimorito, con un buon avvio Matteo Zorzi arriva primo nella sua serie con il tempo 40”39, suo nuovo personale e giungendo alla decima posizione. Impegnata nella stessa distanza Ercoli Benedetta, accreditata con il settimo tempo, tradita dall’emozione, si classifica in 11 posizione.

 

Fontana Tatiana alla sua prima uscita sulle prove multiple, con il pentathlon, composto :80 hs-alto-lungo-giavellotto-600m, gara che ci vuole testa e capacità motorie. Buona la sua condotta di gara si piazza alla sesta posizione con 2076 punti.

 

In gara Bruno Chiara, in crescita atletica, ottiene due personali sul giavellotto e disco con le rispettive misure 25,14 – 20,86 classificandosi in entrambe le gare alla quinta piazza.

 

L’ultimo impegno per l’Atletica Vetralla saranno i campionati regionale categoria ragazzi-e, a Velletri il 4 ottobre.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email