VITERBO – Si sono svolti nel nuovissimo Palaindoor di Padova, sabato 21 e domenica 22 i Campionati Italiani Assoluti di Atletica al coperto, manifestazione resa ancor più importante per la presenza dei migliori atleti italiani delle varie specialità, in cerca della migliore condizione fisica, in vista dell’importante rassegna continentale di Praga, prevista tra due settimane.

 

Presente nella gara dell’alto, a fianco delle qualificatissime avversarie, la giovanissima Juniores dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio Eleonora Schertel (foto), capace di risalire numerose posizioni di classifica fino apiazzarsi al 10° posto con la misura di 1.72. La misura è di poco inferiore al suo recente record personale ma c’è da dire che nella nuovissima pedana del Palaindoor, tutte le atlete non sono riuscite ad esprimere al meglio le loro potenzialità.

 

Eleonora è entrata in gara a 1,65 per poi superare alla prima prova sia 1.69 che 1.72. Tre i tentativi alla misura di 1.75 con cui avrebbe eguagliato il fresco record personale e provinciale, l’ultimo fallito di pochissimo che avrebbe consentito all’atleta di scalare ancora due posizioni di classifica. Soddisfatta comunque Eleonora della bella esperienza, a fianco di atlete che fino a qualche anno fa rappresentavano un punto di riferimento per la sua giovane carriera sportiva.

Commenta con il tuo account Facebook