VETRALLA – Giovedì 14 lo stadio Franco Guidozzi di Tarquinia ha ospitato la prima giornata del campionato provinciale individuale 2015. Vincono il titolo le cadette Chiara Bruno (foto) nel giavellotto con l’ultimo lancio da primato personale a 24.29, e Benedetta Ercoli nei 300 corsi anche lei al di sopra del proprio precedente limite personale in 47″15. Un primo posto molto gradito arriva dal bravo esordiente Roberto Huicu, primo al traguardo dei 50mt.

 

Le prove di velocità quasi tutte compromesse cronometricamente da un insidioso vento contrario arrivato anche oltre i 5mt, vedono tra i protagonisti del campionato Tatiana Fontana seconda negli 80 cadette, mentre il quarto, il quinto e il sesto posto va alle compagne di squadra Nadia Overdrago, Beatrice Lavini e Virginia Marcantoni. Nella categoria Ragazze Martina Menghi sale al secondo gradino del podio nei 60m, risultato che si ripete nella categoria esordienti per Silvia Baroncini nella gara dei 50m, seguita dalle compagne Susanna Blasi 4^ e Beatrice Aquilani 7^.

 

Nella gara esordienti maschile dei 50m giunge 5° Alessio Ermini, e nel vortex 4° è Leonardo Mariottini. Nel mezzofondo veloce Lorenzo Aquilani giunge secondo nei 1000 ragazzi, mentre al femminile la marciatrice Giada Pistella sale sul terzo gradino del podio con il primato personale. Quarto posto nei 600 va all’esordiente Alessandro Mariottini col tempo di 2’20″24. L’altro piazzamento al quarto posto va a Natalini Renat nel vortex con la misura di 37.63m ed il sesto a Emanuele Rosa con 25.50m. Al femminile la gara del vortex è rappresentata da Marilena Ermini che si classifica terza con la misura di 18.68m.

 

Il salto in alto porta un altro argento all’Atletica Vetralla, con la sforbiciata da 1.28 di Domenico Oriolesi, che ripete il proprio primato personale. Terza nel salto in lungo è Ilaria Muccio per categoria ragazze.

Commenta con il tuo account Facebook