VETRALLA – Il fine settimana appena trascorso ha visto partecipare il team vetrallese di atletica leggera alle manifestazioni di sabato 22 a Tarquinia e domenica 23 a Civitavecchia, entrambe particolarmente caratterizzate da un forte vento.

Continua a crescere Domenico Oriolesi, vincitore di una bellissima gara nei 300m che lo ha visto dominare sin dai primi metri, correndo la distanza nel suo nuovo primato di 41″32.

Al terzo posto nella stessa gara il compagno Luca D’Alesio che alla sua prima prova in assoluto nei 300 conclude in 45″43, dopo aver ottenuto un bel secondo posto negli 80m con il tempo di 10″62.

Record personale anche per l’Allieva Sara Tonni nel lancio disco con 31.28, seconda soltanto alla pluri-primatista nazionale e campionessa italiana Carolina Visca.

Personale anche per l’altro lanciatore vetrallese Luca Pistella nel lancio del Martello (6kg) con misura 23.59.

Nei 100m Juniores si migliora Alessio Pieragostini, secondo nella sua batteria seguito da Matteo Zorzi rispettivamnte con i tempi di 11″95 e 12″48.

Ancora nel salto in lungo Alessio Pieragostini è terzo con 5m09.

Il lancio del peso Cadette lo vince Chiara Mariottini, che finisce la gara con il nuovo primato personale di 6m99, mentre Lorenzo Aquilani è terzo nel salto in lungo.

Alessandra Isache e Susanna Blasi si riconfermano sia nei 60m che nel lancio del peso, mentre Beatrice Aquilani si migliora nel lancio del peso. Alla sua prima gara di velocità Riccardo Pieracci si fa autore di un secondo posto con 8.85.

La velocità e il lancio del peso della categoria Esordienti vengono vinti dalla brava Nneoma E Anuebunwa, vincitrice delle due prove rispettivamente con 8″35 e 6m49. Bene nel peso anche Arianna Lopez con 5m73; In gara anche Chiara Cignini ed Elena Sofia Trasarti.

Tra gli Esordienti maschili si classifica secondo Mark Michele Mouyany nel peso con 7m84 ed è quarto nei 50m in 8″63.

Nella giornata di domenica a Civitavecchia dal Memorial Oscar Barletta arrivano altri due bei risultati.

Maria Sara Clementi nei 200m arriva seconda con una bella gara conclusa in 28″80.

Alessandro Mariottini invece nei 600m dopo una buona conduzione di gara e un lungo testa a testa per la vittoria si classifica secondo migliorandosi con 2’01″38.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email