MONTEFIASCONE – La nuova squadra U12 del Montefiascone non è riuscita ad opporsi agli esperti anziati. Il risultato era prevedibile, visto che la maggior parte dei ragazzi giocano a baseball soltanto da tre mesi.

Il manager Fortunati Roberto, nonostante la sconfitta, è soddisfatto della prestazione dei suoi piccoli atleti.

“Abbiamo giocato contro una squadra con giocatori molto più esperti dei nostri. Alla fine dell’ incontro a conti fatti abbiamo battuto più dell’ Anzio. Che ha fatto punti grazie a basi su ball che i nostri lanciatori, molto indietro con la preparazione ed ancora non pronti tecnicamente, hanno concesso”.

Note positive dal gruppo dei ragazzi che si sono avvicinati al baseball da poco; infatti i vari Tabarrini Giuseppe, Fortunati Alessandro, Terrani Daniele e Brinchi Giovanni, si sono presentati nel box come veterani effettuando delle ottime battute.

I nuovi arrivati insieme a Tabarrini Andrea, Marianello Dario e Marianello Giorgia (i giocatori considerati con maggiore esperienza…giocano dallo scorso anno) ci fanno ben sperare per il futuro.

Ora si torna al campo purtroppo a causa del maltempo la squadra si è allenata poco,questa era la loro prima partita su un vero campo da baseball. Ma già dalla prossima si vedranno i miglioramenti soprattutto nel parco lanciatori,quelli che risentono di più del ritardo nella preparazione.

La formazione scesa in campo:

Fortunati A. 4
Marianello G. 3
Marianello D. 6
Tabarrini A. 1
Tabarrini G. 2
Terrani D. 8
Pallotta R. 5
Grasselli N. 9 ( AMARO l.)
Brinchi G. 9

La prossima partita a Roma, sul campo di Lunghezza contro il Lupi Roma Accademia, la cui rosa è composta dagli iscritti alla Accademia di Ivano Licciardi, allenatore molto noto, facendo parte anche dello staff della nazionale U12.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email