Poche novità nel girone della serie B, molte nella squadra e nella dirigenza falisca

La Federbaseball ha pubblicato il calendario della serie B, che per i giallo-verdi inizierà domenica 14 Aprile con la difficile trasferta di Grosseto. Il girone prevede la partecipazione di 5 avversarie dello scorso anno, Livorno, Red Jack Grosseto, Catalana Alghero, Latina e Cali Acilia, con l’aggiunta di Thunders Salerno, neo promossa dalla serie C, e Lancers Lastra a Signa, vicino Firenze, che nel 2018 faceva parte del girone emiliano.
Tutte le squadre stanno completando la rosa, e un quadro delle forze in campo si potrà fare a fine Marzo.

Certamente il Wi-Planet Montefiascone si presenta al via con una formazione molto diversa e competitiva. Questo grazie all’innesto di un gruppo di giovani provenienti dal Rams Viterbo che, purtroppo, che ha rinunciato alla partecipazione alla serie A2. I vari Hernandez, Ceppari, Lanzi, Prosperi, Vaglio e Ciatti vanno a rinforzare una rosa giallo-verde già forte. I miglioramenti più evidenti saranno però nel monte di lancio, dove il ritorno a Montefiascone di Fanali e Carletti, oltre a Lanzi, con l’esperienza della serie A2, garantirà certamente una prestazione molto superiore al 2018.

Anche il ruolo di ricevitore sarà coperto con il viterbese Ceppari, ma soprattutto con la possibilità di utilizzare come giocatore anche il venezuelano Alejandro Salgado e il veterano, in questo ruolo, della squadra Carlo Capezzali.

Lo staff tecnico della serie B vede come manager-giocatore Salgado ex professionista Los Angeles Dogers, coadiuvato dal sempre presente Fabio Vaselli, che si sta facendo strada anche come manager della selezione regionale U15, e Pietro Carletti che da giocatore detiene tutti i record del Montefiascone baseball.

Altre novità vengono dal quadro dirigenziale. Infatti, dopo dieci anni di presidenza nel periodo più difficile degli sport dilettantistici a causa della profonda crisi economica e dalla difficoltà a trovare finanziamenti, il Presidente Tassoni Enrico ha passato le consegne a Mirco Marianello, che aveva già presieduto il Tuscia Green Sox.

Ringrazio l’assemblea ed il nuovo consiglio che mi hanno dato fiducia – ha dichiarato Marianelloe il presidente Tassoni per il lavoro svolto; la sua è stata forse la presidenza più lunga nella storia del Montefiascone Baseball. Per mio conto non mancherò di mettere tutto l’impegno per consentire ai ragazzi, dal Minibaseball alla serie B, di svolgere con divertimento e soddisfazione la loro attività sportiva”.

È stato rinnovato anche il consiglio direttivo, con la nomina a Vice-Presidente Vicario di Cristiano Tabarrini, a Vice Presidente Pietro Carletti, mentre il segretario è Marco Bellatreccia e il Cassiere Carlo Carletti.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email