VITERBO – Primo impegno del nuovo anno quello che la Stella Azzurra affronterà il giorno della Befana alle ore 21 al PalaMalè. In effetti la gara contro Cassino è il recupero della settima di andata, rinviata due volte causa le precarie condizioni del tetto del palazzetto (la cui sistemazione, per la verità, è ancora ben lontana dall’essere ultimata), ma rappresenterebbe un’ottima occasione per aggiungere punti preziosissimi in classifica ed iniziare poi realmente il girone di ritorno nella gara di domenica prossima, sempre in casa, contro la fortissima Montegranaro. La ILCO è tornata ad allenarsi già da qualche giorno, concedendo al roster solo pochi giorni di festa, anche se il campionato ha in questo periodo programmato due settimane di sosta che però Cipriani e squadra non hanno potuto godersi al meglio proprio a causa del recupero del 6 gennaio.

 

L’impegno dell’Epifania non è certo semplice per i viterbesi che andranno ad affrontare una squadra che nell’ultima gara è uscita sconfitta solo negli ultimi spiccioli di partita contro la capolista Palestrina, in un match molto spigoloso che ha visto protagonisti sia le squadre in campo che il pubblico sugli spalti. Cassino è squadra molto quadrata, con un ottimo roster (anche se non si sa se tornato al completo dopo alcuni infortuni subiti nelle ultime gare), con tanta voglia di riscattarsi e con giocatori di provata esperienza. Dopo la promozione da prima della classe dello scorso anno, la formazione si è molto rinnovata, ma alle indubbie qualità di Trionfo, Valentino e Ausiello si sono aggiunte le eccellenti presenze di Castelluccia, Colonnelli ed Ingrosso.

 

La Stella Azzurra non sarà ancora una volta al completo. Umberto Meschini, infortunatosi ormai quasi un mese fa contro la Luiss, riprenderà infatti gli allenamenti solo mercoledì per poter tornare sul parquet più nella trasferta della seconda del 2015 a Fondi, che nella prima di ritorno contro Montegranaro. I biancostellati sono reduci dalla bella e convincente vittoria nella gara contro Rimini, che certo non presenta le stesse difficoltà di quella con Cassino, ma che comunque ha dimostrato buone cose soprattutto in fase difensiva. Cipriani ha apprezzato l’impegno e la concentrazione dei suoi, ripetendo che questa squadra può far vedere ottime cose e togliersi anche qualche bella soddisfazione se avrà sempre la capacità di stare in partita per tutta la durata della gara, riducendo ai minimi termini momenti di rilassamento e scarsa intensità difensiva. Al termine dell’ultimo allenamento, diramata la lista dei dieci che affronteranno la Virtus Cassino: Chiatti, Fogante, Rossetti, Rovere, Manetti, Rogani, Marcante, Brunelli, Meroi e Cecchetti. Arbitreranno l’incontro i signori Matteo Spinelli di Roma e Lorenzo Lupelli di Aprilia. Appuntamento quindi al PalaMalè il giorno della Befana, in un pomeriggio dedicato al basket che inizierà alle ore 18 con la gara di A2 femminile tra le Ants e Civitanova Marche e proseguirà alle 21 con il match di B maschile.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email