VITERBO – Dopo cinque gare consecutive si ferma la marcia del Basket Murialdo, sconfitto (52-66) alla palestra di Via Monti Cimi dal Cbk Boccea nel sesto turno del campionato di Promozione (girone C).

 

Alla fine è mancato il fiato alla squadra di coach Orlando Orchi, costretto nelle ultime due settimane e mezzo a fare i conti con un roster decimato che ha obbligato agli straordinari sempre gli stessi giocatori. Match che ha visto gli ospiti quasi sempre avanti, fatta eccezione per la parte centrale della gara dove i viterbesi erano riusciti a riportarsi sotto. Poi la differenza l’hanno fa fatta i rimbalzi e la maggior presenza dei romani soprattutto sotto il canestro.

 

Per il Basket Murialdo una sconfitta che fa male ma che dovrà essere digerita immediatamente. L’imperativo ora per coach Orchi sarà quello di ricaricare le pile alla squadra e cercare di recuperare più giocatori possibili, ai quali potrebbe essere chiesto anche di stringere i denti. Nel prossimo turno, infatti, per i biancoblu ci sarà il big match nella tana dell’imbattuta capolista Ladispoli.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email