VITERBO – La formazione viterbese scende finalmente in campo per disputare il suo primo match nel nuovo girone. La prima giornata, già disputata dalle altre squadre, verrà recuperata dalla Defensor il 25 Febbraio al Palamalè contro Muggia.

 

Questo week-end intanto le ragazze di coach Scaramuccia sono attese a Biassono; sfida diretta sulla carta per i due team che si daranno battaglia per assicurarsi i due punti contro l’avversaria. Le due squadre sono infatti molto simili come criteri di formazione: in entrambe sono presenti numerose e valide giocatrici giovani e giovanissime, molte di loro ancora Under.

 

Sfida non facile per iniziare questa nuova parte del campionato, soprattutto per le viterbesi che si affacciano per la prima volta in questo girone. La grinta però non manca: nonostante il turno di riposo forzato, le Ants si sono allenate duramente riuscendo a recuperare elementi fondamentali come Yordanova, Spirito e Bernardini. Saranno molte le insidie di questa ultima fase della stagione: prima fra tutte la lunghezza dei viaggi in trasferta.

 

Capitan Romagnoli però confida nell’esperienza e nella passione delle compagne e si dice sicura che il suo team ha ancora molto da dimostrare e la partita di Biassono sarà un trampolino di lancio per dimostrare alle altre formazioni del nuovo girone che le Ants ci sono e intendono lottare per la salvezza. La palla a due questa Domenica alle 17 sul parquet della formazione avversaria.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email