VITERBO – Terminata la prima fase del campionato: le Ants sono già pronte a ripartire per la nuova sfida che le attende. Come già noto, le ragazze di coach Scaramuccia sono arrivate settime durante la prima parte della stagione e sono dunque state inserite in uno dei due gironi per i play out.

 

I team avversari della formazione viterbese saranno i temibili Castellammare di Stabia, e Albino. A seguire Carugate e Selargius ed infine le due formazioni più abbordabili per la Defensor: Biassono e Muggia.

 

La prima giornata della nuova fase si disputerà Sabato: 31 Gennaio. Tutte le formazioni in campo, mentre le formiche dovranno passare un turno di riposo forzato. La Defensor infatti si sarebbe dovuta incontrare con Muggia sul parquet del Palamalè proprio questo Sabato ma, causa impedimenti da parte dell’avversaria, il match verrà recuperato il 25 Febbraio.

 

La prima sfida verrà dunque disputata dalle Ants in campo avversario contro Biassono l’8 Febbraio.

 

L’ultima fase del campionato si prospetta particolarmente dura per le ragazze di coach Scaramuccia: la lotta alla salvezza sarà più aspra che mai. Secondo regolamento, l’ultima classificata retrocederà automaticamente. La penultima dovrà scontrarsi con la penultima dell’altro girone e la perdente sarà eliminata.

 

Le trasferte che aspetteranno le viterbesi saranno particolarmente lunghe e spossanti, ma il team laziale sta dando buoni segnali: in fase di recupero Yordanova e Bernardini. Spirito è tornata già in campo ad allenarsi con le compagne. Sembra che il team stia lavorando sodo per trovare quella spinta positiva e di concentrazione che ha avuto a inizio campionato. Anche le under stanno facendo un ottimo lavoro, forti anche dall’ultimo buon acquisto Stoichkova, piazzandosi ai primi posti sia della classifica u17 che di quella u19.

Commenta con il tuo account Facebook