VITERBO – Penultimo appuntamento casalingo per la Stella Azzurra domenica alle 17,45. Al PalaMalè scenderà questa domenica Palestrina, che aprirà il rush finale che prevede poi trasferta a Roma contro la Luiss, ultimo incontro casalingo con Rieti e conclusione della stagione il 19 aprile sul parquet di Rimini.

 

Le prossime due partite interne sono sulla carta uno scoglio assai
difficile da superare, perché Palestrina e Rieti sono oggi, insieme a
Montegranaro che proprio domenica ospiterà i reatini, le capoliste
appaiate in vetta.

 

La ILCO è reduce dall’ultima buona prestazione sul campo di
Sant’Elpidio, dove i ragazzi di Fanciullo e Cardoni hanno disputato una gara combattuta sino alla fine, cedendo solo nel finale ai padroni di casa. Il coach in settimana ha espresso parole positive verso la squadra, avendo riscontrato miglioramenti e concentrazione che i ragazzi hanno messo in campo giocando con intensità una pallacanestro piacevole di fronte alla buonissima squadra marchigiana che sta lottando per un meritato posto nella griglia playoff. Certo Palestrina è squadra di altra caratura e di altissima qualità, che può vantare nel proprio roster giocatori come Rossi, Samoggia, Gagliardo, Rischia e Vitale, un team che due settimane fa ha disputato la Coppa Italia, uscendo sconfitta in semifinale contro Montichiari. La Stella Azzurra avrà certo un compito estremamente gravoso da assolvere, ma tutta la squadra ha voglia di dimostrare di voler esserci fino alla fine e non avendo nulla da perdere, in un pronostico che le lascia pochissime possibilità, potrà scendere in campo nelle migliori condizioni mentali.

 

I ragazzi del presidente Ricci attendono di chiudere il campionato
conquistando il prima possibile la permanenza della categoria nella
prossima stagione e quindi attenderanno i risultati degli anticipi di
sabato per prepararsi a giocare una partita convincente davanti al
proprio pubblico, che considerata l’importanza dell’incontro e la
qualità dell’avversario, si attende numeroso.

Commenta con il tuo account Facebook