VITERBO – Esordio migliore, nella seconda fase del campionato U19 elitè, per la Ilco Stella Azzurra non ci poteva essere, visto che è riuscita a far suo il derby contro la Npc Rieti per 69-55. Prestazione solida per la formazione di Ferri, che dopo una prima fase di studio della gara (17-17 al primo mini intervallo) ha preso subito il comando delle operazioni, indirizzando il match a cavallo dei 2 tempi. Infatti, poco prima del riposo lungo arriva un primo break dei viterbesi, trascinati dal solito Fogante, con la Ilco che torna negli spogliatoi avanti di 7 lunghezze (33-26).

 

Al rientro dagli spogliatoi Viterbo chiude la pratica: ritmo offensivo altissimo e contributo offensivo da parte di tutti gli effettivi
permettono ai ragazzi di coach Lillo Ferri di aumentare ancora il proprio vantaggio. Dall’altra prte dle campo la Npc Rieti fatica a
cambiare ritmo, ritrovandosi a fine terzo quarto sul -19 (61-42). Negli ultimi 10 minuti c’è più poco da fare: i due tecnici danno largo spazio alle panchine, mentre i due punti vanno a Viterbo.

 

69 Ilco Stella Azzurra Viterbo: Boccolini 1, Carusotti, Casanova 8, Cavallo 12, Fogante 20, Piacentini 10, Ranucci 6, Riggi, D’Agostino 10, Timperi 2, Cima. All. Lillo Ferri, Ass. Orchi

 

55 NPC Willie Bk: Marinelli 21, Quondam, Ippoliti 3, Godoy 1, Mariantoni 2, Coccia 8, Falcone 2, Rinaldi 5, Buccioni 10, Silvani 3. All. De Ambrosi

 

Parziali: 17-17 / 16-9 / 28-16 / 8-13

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email