Archiviata la sosta per le festività natalizie, torna il campionato di serie B di basket femminile e il Tuscia Basket Ants si ripresenta di fronte al proprio pubblico per sfidare in questo sabato la formazione romana dello Smit.

Sulla carta un impegno che non nasconde particolari insidie per le gialloblù, considerando che le ospiti si trovano in penultima posizione con appena quattro punti all’attivo, ma il tecnico Carlo Scaramuccia invita tutti a non sottovalutare questa gara: “Come tutti gli incontri che arrivano dopo una sosta possono nascondere le classiche insidie legate a come le squadre hanno lavorato in questo periodo di stop. Siamo scesi in campo nella Coppa Lazio cercando di far giocare tutte le ragazze perché la stagione è ancora molto lunga e dobbiamo fare in modo che tutte siano pronte quando sono chiamate in causa. In questo senso la gara con San Raffaele è stata positiva e ci ha dato modo di prepararci bene alla ripresa del campionato; affrontiamo una squadra grintosa, che all’andata ci ha creato difficoltà soprattutto nel primi due quarti e per questo mi aspetto di vedere un approccio molto determinato da parte nostra. Questo mese di gennaio, con il recupero del match contro Frascati, ci vedrà disputare cinque partite in tre settimane e sarà molto importante gestire le energie sia fisiche che mentali”.

Buone notizie dall’infermeria, visto che tutte le giocatrici saranno regolarmente a disposizione del tecnico e sarà possibile ruotarle nell’arco dei quaranta minuti contro Smit.

Palla a due alle 19,30 al palazzetto dello sport di via dei Monti Cimini. Gli arbitri saranno i signori Umberto Panatta e Matteo Amato, entrambi di Roma, e l’ingresso sarà gratuito.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email