Nettissima vittoria della Stella Azzurra Viterbo che al PalaMalè gioca una partita in totale controllo contro Fondi e con un perentorio 106-62 conquista due punti che la collocano al vertice della graduatoria insieme alla IUL Basket Roma. Mai in discussione il risultato che già alla fine del primo quarto vedeva l’Ortoetruria condurre per 26-13 con un vantaggio che a metà gara si ampliava fino al 53-24 fino a segnare 85-43 dopo 30’. Fanciullo ha distribuito con grande equilibrio la presenza in campo di tutti i suoi giocatori a referto che hanno risposto in maniera pienamente convincente alle sue indicazioni.

I biancostellati sono stati superiori ai loro avversari in tutte le caselle dello score, registrando buonissime percentuali al tiro, ma soprattutto dominando le plance con 51 rimbalzi all’attivo contro i 24 degli avversari.

 

Piacevole il gioco della Stella che ha regalato anche numerose belle giocate particolarmente
apprezzate dal numeroso pubblico presente in tribuna.
Ben oltre la sufficienza le prestazioni offerte da tutti i singoli biancoblu, con una sottolineatura ulteriore alla ottima gara di Rubinetti e Baldelli. Tra gli ospiti, Landgren il migliore.

L’Ortoetruria è ora attesa dalla trasferta di sabato prossimo a Roma contro il fanalino di coda SMIT contro la quale cercherà di allungare la striscia di risultati positivi giunti ad oggi alla settima vittoria consecutiva.

STELLA AZZURRA VT-ORTOETRURIA 106: Price 10, De Gregorio 18, Rogani 5, Navarra,
Rovere 11, Baldelli 9, Meroi, Pebole 14, Rubinetti 33, Casanova 6
Coach: U. Fanciullo; Ass.ti: U. Cardoni e J. Vitali
VIRTUS FONDI 62: Fallovo, Di Vito, Romano ne, Sepe 2, Refini 9, Avallone 3, Bilotta 15, Di Manno, Landgren 27, Cugini 6, Di Maro
Coach: T. Adesso Ass.te: L. Borelli
Parziali: 26-13/ 27-11/ 32-19/ 22-19
Rimbalzi: Baldelli 13, Price 10, Landgren 8