Stella Azzurra VT- Ortoetruria

Altra trasferta per la Stella Azzurra Viterbo che stasera sarà impegnata sull’ostico campo di Ostia contro i padroni di casa dell’Alfa Omega.

La squadra di Fanciullo viene dalla bella vittoria riportata nel recupero interno di martedì sera contro Civitavecchia che ha seguito altri tre precedenti successi che hanno riportato l’Ortoetruria sul gradino più alto del podio insieme a Petriana e Basket Roma.

La gara odierna non è certo da ritenersi semplice, perché al di là del difficile parquet ospite, i lidensi possono contare su un roster di tutto rispetto che ha in Di Pasquale, Di Pietro, Ingrillì, Chiminello, Tomassoni e Vitali i propri punti di forza.

Alfa Omega esce invece da una sconfitta subìta a Civitavecchia, ma preceduta da una bella serie di tre vittorie, di cui due colte sul parquet amico ai danni di Grottaferrata ed Anzio, a dimostrazione di come i locali siano avversari durissimi per tutti tra le mura amiche.

“Stiamo attraversando un buon momento – dice coach Fanciullo – ma questo non vuol certo dire che veniamo ad Ostia con atteggiamento superficiale o peggio presumendo di giocare una partita che possa non essere ai nostri massimi livelli. L’Alfa è squadra temibile, difficile da affrontare per il tipo di gioco che sviluppa e per le caratteristiche del suo campo di gioco. Sarà quindi necessario ripetere le buone prestazioni offerte precedentemente per disputare una gara positiva. I ragazzi sanno che non sono ammessi cali di tensione né tantomeno distrazioni se vogliamo mantenere una posizione in classifica che ci permetta di entrare nel lotto delle migliori che andranno a disputare i playoff”.

In campo per la Stella Azzurra Ortoetruria andranno Price, De Gregorio, Rogani, Navarra, Rovere, Baldelli, Meroi, Pebole, Rubinetti, Piazzolla e Casanova. Palla a due alle 18,00 sotto la direzione di Suriani di Ciampino e Lilli di Ladispoli.