Qualità, impegno e serietà sono caratteristiche che pagano sempre, anche nello sport. E sono il fondamento della riconferma di Luca Baldelli, classe ‘98, ala piccola di 195 cm, che la Stella Azzurra Viterbo ha reinserito convintamente nel proprio roster per la stagione 2020/21.

Nato e cresciuto nelle giovanili biancoblu, valutato come uno dei giovani migliori del vivaio viterbese, è stato voluto nella capitale, prima dalla Stella Azzurra Roma e poi dall’APDB.

Richiamato con forza a Viterbo dalla società biancostellata nel 2017, negli ultimi tre anni è cresciuto notevolmente, maturando sia nei fondamentali che nella lettura delle situazioni di gioco e divenendo elemento fondamentale negli schemi di coach Fanciullo.

Giocatore mancino, estremamente fisico ed ottimo rimbalzista, Baldelli con le sue doti va a consolidare i requisiti di quella batteria di esterni che costituisce uno dei punti di forza dell’Ortoetruria.