VITERBO – Si è disputata il 02 06/2015 la 16^ gara di Bocce del calendario provinciale del Comitato provinciale di Viterbo. La Kermesse a carattere Regionale specialità “Individuale a settori”, denominata “ 3^ Coppa Comitato” , ha registrato la partecipazione di 116 atleti provenienti dalla Regione Toscana, Umbria e dai Comitati Provinciali del Lazio. Una gara organizzata dal Comitato di Viterbo in collaborazione con la Polisportiva Oriolo sez.Bocce Oriolo-Vejano.

 

Gli atleti partecipanti si sono affrontati, nei 15 gironi, dislocati nelle bocciofile affiliate al Comitato di Viterbo e le formazioni vincenti , hanno conquistato il diritto di accesso, agli ottavi di finale iniziati alle ore 15,30 presso il bocciodromo di Bracciano, per le categorie C e D e presso la bocciofila di Oriolo per le cat. A e B.

 

La manifestazione, è stata diretta magistralmente dall’arbitro Nazionale Luigi Romano, ottimamente coadiuvato, dal commissario di campo Oliviero Impenna e dagli arbitri Nardo e Deangelis del Comitato viterbese. La stessa è terminata alle 19,45 con le premiazioni, delle prime quattro formazioni classificate, effettuate dal Presidente del Comitato e dai dirigenti della bocciofila organizzatrice.

 

Si è aggiudicato il primo posto, Attilio Attili, ritornato a gareggiare dopo una lunga sosta,(cat. C) della bocciofila di Ceri che ha battuto in finale l’intramontabile settantanovenne Fernando Taranta ( cat. B), della bocciofila di Villa San Giovanni in Tuscia, che ha disputato una semifinale di altissimo livello primeggiando per 12 a 11 sull’atleta Luca Di Felice ; terzo classificato l’atleta Giorgio Vaselli ( cat. C), della bocciofila “Civitonico”; quarto classificato, l’atleta Luca Di Felice ( cat.A) della Polisportiva Oriolo “ sez.Bocce Oriolo-Vejano”

 

Un risultato molto positivo per i bocciofili affiliati al Comitato viterbese che hanno conquistato, tutti i posti del podio oriolese. Congratulazioni alla bocciofila di Ceri che si aggiudica ancora un primo posto e un plauso all’indomabile Fernando Taranta che si è arreso, stanchissimo, solo in finale. Un atleta che conferma che con grinta, determinazione e bravura si possono, nello sport delle bocce, ottenere risultati eccezionali a qualsiasi età.

 

Un grazie dai dirigenti del Comitato agli atleti affiliati che continuano ad ottenere ottimi risultati nella stagione agonistica 2015. Prossimo appuntamento boccistico il 07/06/2015 a Blera dove si disputerà una
gara Provinciale Individuale che vede già iscritti 80 atleti.

Commenta con il tuo account Facebook