VITERBO – Si sono disputati il 14 Gennaio 2018 due Campionati Provinciali di bocce del calendario gare del Comitato FIB di Viterbo.

Il primo Campionato provinciale, riservato alla cat.”B” specialità Coppia si è disputato, nei gironi preliminari, presso i Bocciodromi “ Ge.Di.La” di Civitavecchia e di Tuscania. La finale si è disputa presso il Bocciodromo Etruria di Tarquinia. A contendersi la posta in palio le due formazioni finaliste che, nella mattinata si erano aggiudicati i gironi. Il Titolo di Campione provinciale è stato conquistato dalla formazione composta da Cristian Marinelli e Antonio Olivieri della Bocciofila comunale di Ladispoli che hanno primeggiato sull’altra formazione composta da Giuseppe Basile e Adriano Sensi della Bocciofila Viterbese. Direttore di Gara Franco Ponziani.

Il secondo Campionato Provinciale, riservato alla cat.”A” specialità Individuale si è disputato, nei gironi preliminari, presso i Bocciodromi di Villa San Giovanni in Tuscia, Blera e Tolfa. La finale disputata a “Terzina” si è svolta presso il Bocciodromo di Bracciano. Una finale avvincente che ha visto i tre finalisti Bianconi, Fasulo e Piccini aggiudicarsi una partita ciascuno e quindi , per determinare il vincitore, si è proceduto al tiro ai “pallini”.

Ha prevalso sugli altri Roberto Fasulo della Polisportiva Oriolo (Sezione Bocce Oriolo-Vejano) che ha colpito più pallini e si è aggiudicato il Titolo di Campione Provinciale; al secondo posto si è piazzato Lorenzo Bianconi sempre della Polisportiva Oriolo ( Bocciofila Oriolo-Vejano), al terzo posto si è classificato Tommaso Piccini (Bocciofila Salvo D’Acquisto). Direttore di Gara Luigi Romano.

Una Domenica da ricordare per i giocatori della Polisportiva Oriolo che conquistano il 1° e il 2° posto. Un plauso a tutti i partecipanti e un grande “in bocca al lupo” per il Campionato regionale che si svolgerà nella prossima primavera a Roma.

Prossimo appuntamento per gli appassionati delle bocce la gara regionale, specialità Coppia organizzata dalla Bocciofila di Blera per il giorno 28 Gennaio 2018.

Commenta con il tuo account Facebook