VITERBO – Nel giorno in cui Orte festeggia la serie A, Viterbo fa harakiri ad Aprilia pregiudicando l’accesso ad i play off per la promozione in serie B. Una giornata di follia che l’Active Network ricorderà a lungo: sconfitti per 13 a 10 sul campo del fanalino di coda dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo per 7 a 3 giocando bene, in linea con le prestazioni dell’ultimo periodo.

 

Evidentemente convinti di avere in tasca la vittoria i viterbesi hanno disputato un secondo tempo pessimo consentendo ben 10 reti all’ Eagles Aprilia. Play off a questo punto difficilissimi da raggiungere, la matematica non condanna ma il calendario è difficile. Servirà comunque una pronta reazione per non rovinare definitivamente una stagione fin qui pressochè perfetta. Sabato 28 al Palacus arriverà il Palombara, secondo in classifica, e poi ci sarà una trasferta proibitiva a Ferentino, quindi in casa la capolista Capitolina Marconi dell’intramontabile Rubei. Un ciclo terribile da affrontare con determinazione e carattere sperando di raccogliere il massimo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email