ACQUAPENDENTE – Domenica doppiamente nerissima calcisticamente parlando per la Vigor Acquapendente: sconfitta e salvezza diretta che si allontana di due unità.

Il ritardo dal dodicesimo posto passa da 3 a 5 punti. Nella delicatissima sfida salvezza valida per il Girone A Campionato di Eccellenza gli aquesiani perdono per 4-0 sul terreno di gioco della ASD Valle del Tevere e precipitano all’ultimo posto in classifica. Domenica 27 Novembre alle ore 14.30 gara casalinga al “Dario Dante Vitali” contro un ASD Montecelio 1964 che, seppur sconfitto a domicilio 3-1 dall’ASD Tolfa Calcio, ha ancora a disposizione un sufficiente quorum-punti per rimanere al di fuori dalla zona play-out.

Commenta con il tuo account Facebook