Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – La gara casalinga degli uomini di Del Canuto ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi per il risultato finale di zero a zero che sicuramente non favorisce il Real Monterosi ma certamente danneggia la squadra del presidente Minciotti.

 

Risultato di parità conseguito dalla formazione locale nonostante che per ben novanta minuti ha giocato in superiorità numerica. Alla presenza di oltre cento spettatori, sotto un cielo coperto, a tratti piovigginoso, la gara si è svolta sullo stadio delle Fontanelle, ridotto ad una risaia, ove, lo stare in piedi, era, per gli atleti in campo, un’impresa non indifferente.

 

Le due formazioni sono scese in campo affrontandosi a viso aperto con i locali più determinati alla ricerca di quella quella vittoria che li avrebbe portati in una posizione più sicura nella classifica generale. Di contro un Real Monterosi determinato a limitare i danni e, qualora si fosse presentata l’occasione, a tentare il colpaccio della vittoria. Dopo poche azioni di gioco, al secondo minuto, veniva espulso il portiere ospite. Palimieri per fallo in uscita sull’attaccante Materazzo dopo che questo si era presentato solo di fronte a lui in splendida azione in contropiede che avrebbe fruttato una rete sicura.Molte le ammonizioni impartite dal direttore di gara durante tutto l’arco dello svolgimento della medesima a carico di ambedue le formazioni per falli molto spesso provocati più dalle precarietà del terreno di gioco più che da comportamenti scorretti degli atleti in campo.

 

Rimasti in superiorità numerica, i locali non riuscivano, comunque, a trovare il bandolo della gara per cui, oltre che a costruire poche azioni da rete, ne sprecavano ben tre in tutto l’arco della gara quando sia Materazzo, sia Serafini che Mangialardi, trovatisi a tu per tu con l’estremo difensore Malatesta, subentrato al posto dell’espulso Palmieri, con tiri mal calciati, mancavano la marcatura.

 

Numerosi i calci d’angolo collezionati da una parte e dall’altra ma anch’essi non hanno sortito alcun effetto al fine delle marcature come pure le sostituzioni effettuate dai due allenatori. Una gara che ha lasciato tanto amaro in bocca ai tifosi locali, i quali, se da una parte, è vero, che sono poco vivaci nel sostenere la squadra, dall’altra va anche detto che essa, specialmente nei momenti importanti, fa poco o nulla per essere sostenuta; di fronte ad una gara, mal disputata come quella di oggi, senza aver saputo sfruttare neanche la superiorità numerica, qualunque valida espressione della tifoseria, che tuttavia anche oggi c’è stata, non merita rimproveri. Squadra e tecnico locali dovranno veramente rimboccarsi le maniche e lavorare duro per evitare la retrocessione che ancora non è completamente scongiurata anzi, con i presupposti di oggi, potrebbe essere una realtà.

 

0 Montefiascone: Bellacanzone; Balletti, Finocchi; Bellacima, Cesarini, Renzani; Mangialardi, Faina, Serafini, Nami, Materazzo. All. Del Canuto. A disp.: Aiello, Frateiacci, Andreoli, Bianchi, Minciotti, Lutchner, Fanelli.

 

0 Real Monterosi: Palmieri; Nori, Rosato; Manzo, Burla, Artistico; Giuffra, Marconi, De Palma, Greco. All. Scarfini. A disp.: Malatesta, Angelelli, Vittorini, Borgognoni, Polani, Galletti, Moroniti.

 

Arbitro: Perri di Roma 1. Ass.ti Sisea di VT e Ticani di Roma 2.

Commenta con il tuo account Facebook