CAPODIMONTE – Doveva essere una festa di inizio primavera il derby del lago di Terza Categoria (girone B) tra l’Asd Etrusca attualmente seconda e la Virtus Marta che piano piano risale la classifica. Però giocatori e dirigenti non avevano fatto i conti con quella che verrà ricordata forse come la più forte tramontana a memoria anche dei più anziani.

 

A Capodimonte quando stamani i dirigenti sono andati ad effettuare un sopralluogo hanno trovato una vera apocalisse. Decine di alberi caduti in mezzo al campo che nel cadere hanno devastato tutto il muro di cinta e distrutto un opera comunale sportiva che da più di cinquantanni non aveva mai subito un danno simile. Prontamente è partita un ordinanza comunale che per logici motivi di sicurezza vietava sia l’accesso al campo che ogni tipo di attività sportiva.

 

La federazione preso atto di ciò ha stabilito che la partita verrà spostata. Le due squadre in totale accordo hanno scelto la data del 28-03-2015 come giorno di recupero ideale visto che il campionato si ferma per la pausa pasquale. Il derby è rimandato. (c)

 

Commenta con il tuo account Facebook