ACQUAPENDENTE – Vittoria sul velluto fa rima con splendido primo posto in classifica almeno per l’Etruria calcio. Gara archiviata dopo appena undici minuti. Simone Fortuni ispira in cabina di regia. A Sulimani e Fastella il dolce compito di mettere la sfera per ben due volte alle spalle di Deacu.

 

Le belle conclusioni di Simone Fortuni, Sulimani e Fastella fanno da “rampa di lancio” al tris. Che porta la firma di Fastella. Nell’unica percussione ospite griffata Sinani, Dino Lauricella “sbriga la pratica” con la solita impeccabile precisione. Blindata da una Valerio Filoni in gran spolvero la retroguardia anestetizza a 360° gradi i tentativi di reazione ospite ideati dalla coppia Paris- Montixi. A 20° soddisfazione goal per Lombardelli entrato in campo solo da tre minuti. Nel finale gran protagonista Scatena il quale, seppur non al cento per cento della condizione fisica, trova genialità e velocità giusta per maramaldeggiare sulla fascia di competenza. I suoi cross forniscono prima a Mazziantonio e poi a Presilli le palle giuste per “allargare la forbice risultato”. Le conclusioni difettano però in precisione. Undici di nuovo in campo Sabato 18 Aprile alle ore 16.00. Avversario presso lo Stadio Liviano Bonelli di Tarquinia (manto in erba) una Corneto posizionata nei bassifondi della classifica.

 

4 Etruria Calcio: Lauricella, Campanile. Scatena, Belgi (17° St Lombardelli), Filoni, Foscoli, Simone Fioramanti (8° St Manguera), Cordelli, Fastella (21° St Mazziantonio), Simone Fortuni, Sulimani (22° St Presilli). A Disposizione: Fantucci. Allenatore: Luca Fortuni

 

0 Fulgur Tuscania: Deacu, Tizi (23° St Pompili), Perugini, Vigna, Foderini, Dottarelli, Miari (26° Pt Paris), De Paolis (23° St Morgana), Sinami, Silveri, Montixi. A Disposizione: Vincenti, Lavrini, Napoli, Luongo. Allenatore: Vigna

 

Arbitro: Mattioni di Viterbo

 

Reti: 8° pt Sulimani (EC), 11° pt Fastella (EC), 31° pt Fastella (EC), 20° st Lombardelli (EC)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email