Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – Al Monterosi non è bastato un secondo tempo ben giuocato pe recuperare gara e risultato; di contro, al Montefiascone, sono stati utili i primi quarantacinque minuti per far propri i tre punti in palio. Andiamo per ordine. Le due formazioni, allo stadio delle Fontanelle dal fondo buono in buono stato, sotto un cielo nuvoloso, alla presenza di circa cinquanta spettatori, fin dalle prime battute hanno fatto capire di essere scese in campo per vincere la gara, per cui ne è uscita fuori una partita giuocata sempre a viso aperto con continui cambiamenti di fronte e veloci azioni di contropiede da una parte e dall’altra. I ragazzi di Frasca, tuttavia, sono subito partiti in avanti e, nei primi cinque minuti, specificatamente, al secondo minuto, hanno prima sfiorato la rete del vantaggio, quando, Miele, a tu per tu con l’estremo difensore Bellacanzone, ha calciato male sul portiere che, con facilità, su uscita, ha bloccato il pallone prima che finisse in rete; poi tra il terzo minuto ed il quinto, hanno inanellato una serie di ben quattro calci d’angolo, uno appresso all’altro, con i quali, però, non sono riusciti mai ad essere seriamente pericolosi per Bellacanzone.

 

Intorno al decimo la prima vera azione in avanti dei ragazzi di Santucci che intimoriva la difesa ospite, quando, su tiro di Belella, la sfera è andata fuori, di poco, al lato, sulla destra di Micci. Gli ospiti rispondevano subito con un’azione molto veloce, ma Giraldo faceva buona guardia così il tiro di Belli finiva sul fondo. Santucci incitava i suoi come pure faceva Frasca, ma ad essere più incisivi erano i locali che, al diciottesimo, realizzavano la rete del vantaggio per opera di Chiovelli, che, con un diagonale dal lato destro dell’area di rigore, spediva la palla all’angolino basso sulla destra di Micci che nulla poteva.

 

Passati in vantaggio, i locali prendevano spirito, mentre gli ospiti avanzavano in massa alla ricerca del pari. Pochi minuti dopo, però, al venticinquesimo, erano ancora i locali ad andare in rete; questa volta con Frateiacci. A questo punto i locali insistevano nella loro azione offensiva, creando delle buone occasioni, senza però riuscire a finalizzarle positivamente. Gli ospiti cercavano di reagire per dimezzare lo svantaggio senza però riuscirci, così, dopo due minuti di recupero, tutti al riposo sul risultato di due a zero per i ragazzi di Santucci.
Al ritorno in campo, per la seconda frazione di giuoco, la strategia della gara non mutava, anche se gli ospiti si dimostravano più decisi, più incisivi, più determinati alla ricerca del pareggio pressando i locali nella loro metà campo e procurando seri pericoli all’estremo difensore Bellacanzone che, con almeno tre parate da campione, ha salvato la propria porta da rete sicura. Si è assistito a veloci azioni d’attacco sfociate sempre in grossi pericoli per i due portieri facendo tirare il fiato agli spettatori presenti. I locali cercavano di difendere il risultato con un giuoco più blando e ci sono riusciti, così, al cinquantesimo, dopo cinque minuti di recupero, tutti sotto la doccia con il risultato maturato nella prima frazione di giuoco.

 

Mister Santucci! Un buon primo tempo, un secondo così così?!
I ragazzi hanno giuocato il secondo tempo come avevo loro chiesto nell’intervallo; d’altra parte non si possono giuocare i novanta minuti a ritmi elevati. Ci siamo ben chiusi dietro e siamo ripartiti con veloci contropiedi creando diverse azioni da rete. Purtroppo, ancora una volta, debbo lamentare la nostra grande difficoltà ad essere più concreti davanti al portiere ospite; produciamo molto ma realizziamo poco. Comunque abbiamo fatta nostra la gara e questo è quello che conta; da tener in considerazione che gli ospiti avevano in campo due elementi della prima squadra chi milita in Eccellenza. Siamo soddisfatti, anche perché, mi pare di capire, che con questa vittoria, siamo saliti alla seconda posizione in classifica.

 

Mister Frasca! Non è bastato un buon secondo tempo per capovolgere le sorti della gara?!
Nel calcio è necessario giuocare bene ambedue i tempi: Nel primo, purtroppo, abbiamo pagato i due errori commessi che il Montefiascone ha saputo ben sfruttare: Nel secondo tempo ci siamo chiusi meglio in difesa e spinti più in avanti; non è bastato, potevamo fare qualcosa in più. Era importante per noi dare una continuità alle due ultime gare positive dalle quali venivamo, non ci siamo riusciti. Abbiamo avuto una certa difficoltà nel trovare gli spazi giusti per passare, ma il Montefiascone, sotto questo aspetto, era ben piazzato e non ci ha concesso nulla.

 

2 Montefiascone: Bellacanzone; Rubeca, Giraldo; Palumbo, Gasponi, Turchetti; Frateiacci, Chiovelli, Belella, D’Alessio, Bianchi. All. Santucci. A disp.: Tranchini, Mastronicola, Selvi, Patacchini, Geronzi, Minciotti, Guadagno.

 

0 Monterosi: Micci; Biancalana, Sanson; Galli, Taiani, Valentini; Labici, Ceccarelli, Marconi, Miele, Belli. All. Frasca. A disp.: Adolini, Capecci, Sernacchioli, Giorgi, Fatigati, Frizzo, Totonelli.

 

Arbitro: Talocci di Roma2

 

Reti: 18° pt Chiovelli(M), 25° pt Frateiacci(M)

 

Commenta con il tuo account Facebook