MONTEFIASCONE – Una bella gara, del categoria Juniores Regionali, alla quale hanno potuto assistere i circa cinquanta spettatori dagli spalti dello stadio delle Fontanelle, dal fondo allentato, in un pomeriggio coperto, con, a tratti, scrosci di pioggia, con una temperatura intorno ai dieci gradi.

Una gara dai due volti, bella a vedersi per il gioco aperto e spumeggiante praticato dalle due formazioni: quella locale di mister Crisostomi e quella ospite di mister Calabria.

Il primo tempo è stato dominato dalla formazione locale con la squadra ospite che reagiva con veloci contropiedi; con il primo di questi infatti, al sedicesimo, complice l’estremo difensore Di Benedetto, il quale non tratteneva un pallone apparentemente innocuo, passava in vantaggio per opera dell’attaccante Coughin. La formazione locale, quasi incredula dell’accaduto si spingeva subito in avanti, ed a seguito di una azione fulminea, al diciassettesimo, Barna effettuava un forte tiro che però si stampava sulla traversa.

I locali si rendevano conto di guidare la gara per cui, con la consapevolezza della padronanza del centro campo insistevano nella loro azione offensiva e, pochi minuti dopo, al ventunesimo, pervenivano al pareggio con Buratti che, su bel calcio piazzato, metteva la sfera all’angolino alto, sulla destra di Mercadante, che nulla poteva se non raccogliere la sfera in fondo alla rete. Ripristinata la parità del punteggio, i locali insistevano ancora in avanti ma non riuscivano più ed impensierire più di tanto la difesa ospite, fino al fischio finale, quando, D’Agostino, oggi non proprio in buona vena, mandava tutti al riposo.

Al ritorno in campo per la seconda frazione di gara, la formazione ospite sembrava più determinata mentre quella locale soffriva un pochino la pressione degli ospiti. I ragazzi di Crisostomi, tuttavia, riuscivano a difendersi bene senza però essere sufficientemente incisivi in avanti da poter realizzare la rete del vantaggio, come chiedevano gli spettatori presenti sugli spalti.

Il tempo intanto scorreva via inesorabilmente; girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra fino al triplice fischio finale che giungeva, al quarantanovesimo, dopo quattro minuti di recupero con il risultato fermo sull’uno ad uno maturato nel primo tempo. Un pareggio casalingo per la formazione di Mister Crisostomi che serve soltanto a muovere leggermente la classifica; un pareggio, che vale una vittoria per la formazione dell’Urbe Tevere, la quale rimane, comunque, nella zona medio alta della classifica.

Brigliozzi Pietro

1 Montefiascone: Di Benedetto; Vitale, Iannitti; Canna, Chiatti, Selvi; Doganieri, Barna, Buratti, Brachino, Chiarolanza. A disp.: Rizzi, Bacchio, Ranucci, Merlo, Zollo. All. Crisostomi.

1 Urbe Tevere: Mercadante; Marchionne, Mondanesi; Lacesa, Peluso, Bragaglia; Cordoni, Coughin, Bonifaci, Anastasio, Badia. A disp.: Pavonelli, Previti, Rossi, Gioco, Gatto, Mariani. All. Calabria.

Arbitro: D’Agostino di Civitavecchia

Marcatori: 16° pt Coughin(UT), 21° pt Buratti(M)