Un Santa Marinella non eccezionale penalizza la formazione locale di mister Centaro che sullo stadio amico delle Fontanelle ha dimostrato ancora una volta di essere una formazione lenta e dal gioco prevedibile, specialmente in fase d’attacco. Basti pensare che ancora una volta, nella prima frazione di giuoco, i ragazzi di Centaro hanno effettuato soltanto due tiri in porta di lieve pericolosità e dopo la rete non sono stati capaci neanche di reagire come i circa cinquanta spettatori locali presenti sugli spalti si aspettavano.

La formazione ospite, guidata da mister Salipante, nel primo tempo ha adottato la stessa tattica dei locali, dettando legge a centro campo e rendendosi più pericolosa in avanti.

Al terzo della ripresa il colpo di scena. Nell’impostare un’azione d’attacco, il centro campo locale, anziché spingersi in avanti, ripiegava sulla propria difesa, perdeva palla. Gli ospiti con una bell’azione in velocità, porgevano un buon palone a Di Fiandra che, con un tiro preciso, metteva la sfera nell’angolino basso alla sinistra di Silvestri portando in vantaggio i suoi.

I locali non avevano la forza per reagire e seguitavano a subire. Intorno al ventincinquesimo, un calcio di rigore per gli ospiti che Trebisondi calciava in malo modo spedendo la sfera oltre la traversa.

Poco dopo era Silvestri che con un ottimo intervento su tiro ravvicinato di Pagliuca evitava il raddoppio. Al triplice fischio finale i tre punti in tasca al Santa Marinella.

Pietro Brigliozzi

 

Montefiascone – S. Marinella 0-1

Montefiascone: Silvestri; Munteanu, Citilica; Bellacima, Zappalà, Buratti; Brachino, D’Alessio, Medori, Vittori, Capoccia. A disp.: Buzzicima, Chiarolanza, Cammarota, Lupi, Foscoli, Cvitenco, Panichi, Brachini Santos, Musella. All. E. Centaro.

Santa Marinella: Sanfilippo; Troiani, Palmarucci; De Santis, De Angelis, Gallitano; Pagliuca, Trebisondi, Di Fiandra, Cedono Alava, Converso. A disp.: D’Archivio, Scudi, La Morgia, Ferro, De Logu, Zerilli, Stefani, Grossi, Vaitovic. All. Salipante.

Arbitro: Sig. Angiolosanto.

Marcatori: 3° st Di Fiandra(SM).

Articolo precedenteCoppa Italia, US Viterbese 1908 scende in campo con giovani calciatori contro l’Ancona Matelica
Articolo successivoL’Ecosantagata Civita Castellana va K.O. a Prato