ACQUAPENDENTE – La Virtus Acquapendente perde e scivola all’ultimo posto in classifica. Nella Domenica in cui esordisce ufficialmente la linea dell’autogestione (ratificato Sabato il termine di fine rapporto con il Tecnico Mimi Gasperinj), gli aquesiani escono sconfitti per 3-1 dal…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente” La Lega non può tacere davanti a un’amministrazione che vive alla giornata “
Articolo successivoBagnoregio e Summonte (Avellino) stringono un patto d’amicizia