MONTEFIASCONE – Nona di campionato, prima vittoria della formazione di mister Siddi. Coincidenza? Fato? Fortuna? Buona sorte? Chi ne ha più ne metta, certo è che la nona di campionato ha dato una svolta al iter del Montefiascone nel campionato; è arrivata la prima vittoria. Oggi, i circa ottanta spettatori sulle gradinate dello stadio delle Fontanelle, si sono certamente certamente divertiti e sono usciti soddisfatti dallo stadio, visto che la loro squadra ha, finalmente conquistato i tre punti in palio.

La gara si è svolta su un terreno in buone condizioni, in una mattinata dal cielo coperto, con una temperatura piuttosto fredda. Le due formazioni in campo hanno disputato una partita maschia, se pur con motivazioni diverse; la formazione locale di mister Siddi alla ricerca della prima vittoria, il Montalto determinato a conquistare i tre punti per avvicinarsi alla vetta della classifica, essendo compagine stata costruita, prima del campionato, per raggiungere positivamente il risultato finale della vittoria del medesimo. Ne è scaturita una bella gara ed il risultato non rispecchia affatto quanto fatto in campo dalla formazione locale, la quale, specialmente, nella seconda frazione di gioco si letteralmente mangiata almeno tre reti con Papasek, Cissé e Scappaticci, i quali, da ottima posizione, all’interno dell’area piccola, hanno spedito la sfera oltre la traversa e calciato due tiri contro il corpo del portiere Rosciani.

La formazione locale, ha espresso un bel gioco, ha saputo ben impostare le azioni d’attacco, anche se di tanto in tanto è incappata, specie in avanti in giochetti poco reditizzi; la formazione ospite non è stata a guardare, ha cercato di rispondere colpo su colpo con manovre abbastanza veloci ed ha sfiorato la segnatura almeno in due occasioni.

Con questo tipo di gioco, su capovolgimento di fronte, al diciannovesimo della prima frazione di gioco, i locali si guadagnavano un calcio di rigore che Faina trasformava con molta freddezza, sbloccando il risultato. La formazione ospite di mister Forti tentava subito di recuperare il risultato, così, gli scontri diretti si facevano più pesanti, per cui, il direttore di gara è dovuto ricorre molto spesso al cartellino giallo per poi ricorrere a quello rosso sul finire della gara.

Sul finire del primo tempo, al trentanovesimo, erano ancora i padroni di casa ad andare in rete, con Duarte, che raddoppiava per i suoi. Dopo un minuto di recupero, tutti al riposo sul risultato di due a zero per i ragazzi del presidentissimo L. Minciotti.

Al ritorno in campo, la strategia di gioco non è mutata, con un Montefiascone a trazione anteriore ed un Montalto reattivo si, ma con idee poco chiare, per cui, chi ha tenuto più la palla e si è reso più pericoloso è stata la formazione locale, la quale, come già accennato, nell’arco dei quarantacinque minuti, vuoi per tiri sul portiere, vuoi per tiri con pallone alle stelle, si è letteralmente mangiata almeno quattro reti. Passata la mezz’ora un certo nervosismo cominciava a serpeggiare specialmente tra la formazione ospite, che, intorno al trentacinquesimo, perdeva l’attaccante Mancini per espulsione dovuta ad un brutto intervento sull’avversario. Al triplice fischio finale, dopo cinque di recupero, maturati per le varie interruzioni dovute a sostituzioni, ammonizioni ed espulsione, tutti sotto la doccia sul risultato di due a zero per la formazione locale.

Mister Siddi, finalmente la vittoria?!
Era ora, purtroppo la mole di gioco espressa in campo non era stata mai assistita dalla buona sorte. Ci sentiamo sollevati sia nel morale che nella classifica, la quale, a dire il vero, non rispecchia affatto quanto esprimiamo in campo; penso rigori sbagliati, reti mangiate, e così via. Loro giocavano con palla lunga, abbiamo cercato di chiudere ogni varco e ci siamo riusciti. I ragazzi sono stati bravi, sono contento per loro, li ha veduti concentrati e attenti fino alla fine, hanno sempre cercato il goal anche dopo il raddoppio e questo mi fa ben sperare ed al tempo stesso significa che anche loro sono ben motivati. Tutto questo mi fa dire che da qui riparte il nostro campionato, tenendo sempre conto che, dinanzi alla porta, dobbiamo essere più freddi e calmi al fine di non seguitare a sprecare reti.

Mister Forti sul suo parere su questa gara?!
Oggi avevamo molte assenze ci mancavano due difensori di peso, ma questo non è una scusante. Il direttore di gara, con quel rigore, ci ha messo la gara in salita, non siamo stati più capaci di recuperare, poi l’espulsione, poco compresa, una serie di eventi negativi. Ci aspettavamo una gara non facile peccato che ci siamo arrivati con una rosa non al meglio.

2 Montefiascone: Bellacanzone; Zolla, Guerrini; Finocchi, Nardecchia, Giulietti; Scappaticci, Seck, Cissé, Faina, Zanini. A disp.: Perquoti, D’Alessio, Fioretti, Frateiacci, Minciotti, Panichi, Steger. All. L. Siddi.

0 Montalto: Rosciani; Ceccarelli, Nuti; Lucci, Cosenza, Malé; Chiaranda, Giambi, Pieri, Mancini, Micoli. A disp.: Moretti, Marzi, Cossu, Massimiani, Ardu, Loretani. All. M. Forti.

Arbitro: Sig. L. Giovarruscio RM2 – Ass.ti: Orlando(Rm2) e Crescenzi(VT).

Marcatori: 19° pt r. Faina(M), 39° pt Duarte(M).

Note: 35° st espulso Mancini(MT).

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email