ACQUAPENDENTE – Sconfitta tanto immeritata quanto pesantemente mortifera lungo la corsa vittoria – Campionato per gli aquesiani. Dopo una conclusione di poco alta di Pacifici, la giacchetta nera di turno inaugura al minuto 7 il proprio arbitraggio ampiamente insufficiente e che alla fine scontenta tutti.

 

La conclusione di Piazzai sorprende Corbucci ma l’arbitro annulla la rete perché reputa attiva e fastidiosa per la visuale del portiere la posizione di un giocatore locale. Dalle gradinate l’azione sembrava regolare. Dopo nove minuti ci prova Piazzai su punizione. Ma Corbucci devia. Nel giro di cinque minuti vengono espulsi Santini e Pacifici per falli ritenuti duri. Dalla gradinata era comunque evidente come sarebbe stato sufficiente estrarre in entrambi le occasioni solo il giallo. Al 31° Marabottini defilato sulla fascia sinistra sorprende Corbucci in uscita. Ma Costantini salva in extremis. Tre minuti dopo ci prova Marziali ma la sfera finisce di poco alta. Nell’unica azione d’attacco di tutta la gara gli ospiti passano in vantaggio: punizione di Ranaldi, assist di testa di Fanelli e tapin vincente di Ruzzi. Nel finale di tempo il tiro di Picchiotti diventa un assist per Cardellini. Ma la girata di testa viene bloccata da Corbucci.

 

Dopo dieci minuti della ripresa la Virtus potrebbe pareggiare. Grande percussione di Leandri che si beve la difesa ospite e viene atterrato in area. Dal dischetto Cardellini si fa ipnotizzare da Corbucci che blocca la sfera. Cinque minuti dopo ci prova il difensore Picchiotti. Ma la conclusione viene bloccata da Corbucci. Tra il 22° ed il 28° gli ultimi due sprazzi aquesiani. Ennesima percussione di Leandri con conclusione che si perde a lato. E sei minuti dopo su una maliziosa punizione di Cardellini, Corbucci devia in angolo. Aquesiani di nuovo in campo Sabato 23 Aprile alle ore 16.00 presso lo Stadio “Incotti A” di Montalto di Castro per affrontare una ASD Maremmana 1934 in una sfida che potrà chiarire molte cose sulle disposizioni-posizione nelle zone alte della classifica.

 

0 Virtus Acquapendente: Montagnoli, Piazzai, Serafinelli (1° St Bigerna), Picchiotti, Pedetta (36° St Crespi), Marziali, Marabottini, Camilli (27° St Pagliacci), Leandri, Pacifici, Cardellini. A Disposizione: Delli Campi, Ronca, Palla. Allenatori: Serafinelli-Ronca

 

1 Querciaiola: Corbucci, Cutigni, Massarelli, Zena, Costantini, Santini, Fanelli, Piergentili (20° St Angelucci), Ruzzi (14° St Landi), Maculani, Paolo Ranaldi (47° St Menè). A Disposizione: Amato, Celestini, Caruso, Serafini. Allenatore: Riccardo Ranaldi

 

Arbitro: Cesarini di Civitavecchia

 

Reti: 39° pt Ruzzi (Q)

 

Note: Espulsi 22° pt Santini (Q) con rosso diretto per fallo ritenuto estremamente duro, 26° pt Pacifici (V) con rosso diretto per fallo ritenuto estremamente duro, 43° st Zena (Q) per doppio cartellino giallo. 41° st ammonito Costantini

 

Commenta con il tuo account Facebook