Una rete di Zhar al primo minuto della ripresa regala alla Vigor la zona play-off. Inutile la vibrante e lunga (ben sette minuti) doppia protesta lacuale. Che lamentavano tanto l’azione viziata in partenza da un controfallo quanto alcuni minuti prima ritenevano solare un calcio di rigore a loro favore. Fisica e vibrante gara in cui la Vigor seppur in maniera non sempre fluida crea situazioni da rete: Zhar impegna per quattro volte il bravo Travagalini, Gimmelli spizza di testa si due palle inattive, Colonnelli e D’Aprile portentosi nel creare gioco. “Dea bendata avversa” per i lacuali che in inferiorità numerica colpiscono una traversa con Morresi (gran tiro da fuori area). Menichini ma soprattutto Muratore una spanna sopra gli altri.

IL DOPOPARTITA

Notte fonda Ronciglione che entra ufficialmente nelle “forche caudine play-out”. “Il risultato più giusto”, sottolinea il Tecnico Mirco Granieri, “ sarebbe stato il pareggio. A sparigliare la gara una gran goal di Zhar a cui faccio i più grandi complimenti per la bravura messa in mostra. Le cose sarebbero sicuramente andate diversamente. Soprattutto se la terna ci avesse concesso un calcio di rigore solare nel primo tempo”. Arrabbiato davvero il Presidente Luca Serafinelli: “E’ ora di finirla”, sottolinea. “Da oramai molte settimane siamo trattati a pesci in faccia dai direttori di gara. Rigori solari per noi non concessi, reti irregolari delle squadre che si confrontano con noi, decisioni di soprassedere su contatti in area contro nostri giocatori. Diciamo basta e valuteremo in settimana prese di posizioni ufficiali. Perché se si andrà avanti di questo passo ogni nostro sforzo di fare calcio sarà inutile”. Si respira aria diversa ìn casa aquessiana.. Con coach De Paolis che tira un lungo sospiro di sollievo. “La splendida vittoria di Fiumicino”, sottolinea, “ci ha lasciato in regalo una settimana. Dopo i consueti allenamenti ho dovuto fare la conta dei presenti. Tra influenzati ed infortunati ben sei assenze a livello di roster. E devo ringraziare e congratularmi con Raffaele Bellacima che ha disputato l’intera gara con uno stiramento al polpaccio. Partita molto ostica decisa da un grande lampo di Zhar. Ora dobbiamo riposare e sperare di recuperare elementi in vista della impegnativa trasferta di Tolfa”.

CAMPIONATO DI PROMOZIONE (GIRONE A)

VENTESIMA GIORNATA (DOMENICA 02 FEBBRAIO 2020)

Asd Polisportiva Vigor Acquapendente – ASD Ronciglione United SRL      1 – 0

(PRIMO TEMPO 0 – 0)

ASD POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Nencione, Fanelli, Chiavarino, Bellacima, Gimmelli, Colonnelli, Pesci, D’Aprile, Kabangu, Zzhar (36° st Finocchi)

A DISPOSIZIONE: Mearelli, Ambrosini, Giunta, Scatena

ALLENATORE: De Paolis

ASD RONCIGLIONE UNITED SRL: Travaglini, Oliva (39° st Taglioni), Morresi, Di Gioacchino, Luciani, Mecarelli, Orlandelli (25° st Vettori), Lo Bue (23° st Viola), Moretti, Vittorini (19° st Muratore), Menichini

A DISPOSIZIONE: Anzera, Bernabei, Cristofori, Carelli, Taglioni

ALLENATORE: Granieri

ARBITRO: Gabriele Mattioni Comitato di Viterbo, assistente 1 Piergiorgio Stotani e assistente 2 Leonardo D’Andrea Comitato di Viterbo

MARCATORI: 1° st Zhar (APVA)

NOTE: Espulso per doppio giallo al 5° della ripresa Menichini (ARUS). Ammoniti 34° pt Kabangu (APVA), 34° pt Luciani (ARUS), 40° pt Oliva (ARUS), 42° st Chiavarino (APVA)