Un rigore di Rosalba a dieci minuti dalla fine della fine condanna l’Etruria ad una sconfitta che, soprattutto, certifica come ci sarà ancora da lottare e molto per centrare l’obiettivo salvezza.

Mattinata imperfetta per i viterbesi soprattutto nella fase di interdizione che collega centrocampo e difesa. Dal primo all’ultimo minuto non hanno infatti mai mostrato destrezza e sicurezza nell’arginare le proposte di gioco di Mister Petrangeli. Togni sempre fastidiosa spina nel fianco. Gambale e Siesto abili a cercare nelle punizioni le teste di Lemma e Cerchi. Dragominescu, Bedini, Chiavarino cercano di dare la scossa. Ma non è giornata alla voce finalizzazione.

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 (GIRONE A) VENTIDUESIMA GIORNATA (DOMENICA 10 MARZO 2019)

ETRURIA CALCIO – ASD SPORTING TANAS CALCIO 0 -1
(PRIMO TEMPO 0 – 0)

ETRURIA CALCIO: Mearelli, Pardo, Chiavarino, Munteanu, Ambrosini, Foscoli, Celestini, Giunta, Servignani, Dragominescu, Bedini
A DISPOSIZIONE: Caprasecca, Pepe, Macchioni, Boschi, Valentini, Fally
ALLENATORE: Raspoli

ASD SPORTING TANAS CALCIO: Migliaccio, Frasca (23° st Raiola), Cerchi, Tomassetti, Mari, Lemma, Togni, Gambale (13° st De Santis), Siesto, Rosalba
ALLENATORE: Petrangeli

ARBITRO: Giuliano Cianchella Comitato di Viterbo

MARCATORI: 30° st Rosalba (TC)

NOTE: Espulsi all’11° st Tomassoni (TC) per doppio cartellino giallo, 29° st Pardo (EC) con rosso diretto per fallo di mani sulla riga di porta. Ammoniti 11° st Togni (TC), 19° Frasca (TC), 28° st Muntaunu (EC), 32° st Giunta (EC), 41 st De Santi (TC)

Commenta con il tuo account Facebook