In Sardegna si gioca il recupero della 12esima di andata. Il Muravera cerca il colpaccio contro la capolista Monterosi reduce da quattro vittorie di fila ma soprattutto dal successo pesante sul campo del Latina. Gli uomini di mister D’Antoni hanno la grande opportunità di staccare i pontini in testa alla classifica. D’Antoni compie la solita rotazione in questo ciclo di partite ravvicinate (è la nona in 35 giorni). Tornano nel blocco dei titolari Cancellieri, Sowe e Borrelli mentre Petti, Capodaglio e Lucatti cominciano dalla panchina.

Muravera con De Martis, Pani e Nuvoli che inizialmente resteranno a guardare.
Prima opportunità per il Monterosi arriva al 7’ con l’inserimento di Sivilla sulla verticalizzazione di Buono. Il tiro debole del numero sette trova la deviazione da due passi di Sowe ma finisce fuori. Sivilla si ripete al minuto 11’ con un diagonale appena dentro l’area che si spegne sul fondo. Al 14’pt passa il Monterosi con la premiata ditta ex Recanatese Sivilla-Borrelli. Traversone dell’attaccante e Borrelli è pronto all’appuntamento con la rete e di testa appoggia in fondo al sacco.

Reazione Muravera al 20’ con il traversone di Pinna per la testa di Kujabi che cicca totalmente l’incornata vincente a due passi da Salvato. Lo stesso Kujabi al 31’pt non sbaglia e spinge in rete sul secondo palo un angolo calciato da destra. Tutto da rifare per il Monterosi: 1-1. Altra chance per il Muravera al 34’ con il sinistro dal limite di Geroni terminato non molto lontano dal palo difeso da Salvato. La risposta del Monterosi porta ancora la firma di Sivilla con un tiro forte da posizione lontanissima che costringe Vandelli alla parata. Sul corner seguente Costantini sfugge alla marcature dell’avversario e viene atterrato: lo stesso capitano si presenta alla battuta e spiazza Vandelli. Dopo il rigore espulso il difensore francese del Muravera Legal per eccessive proteste. Monterosi di

nuovo in vantaggio ed ora anche con un uomo in più. Si va al riposo sull’1-2.
Inizio fortissimo del Monterosi ad inizio ripresa: dopo 80 secondi Sowe parte in posizione regolare salta il portiere che però riesce a recuperare, la sfera arriva sui piedi di Sivilla il quale calcia a portiere battuto ma trova sulla linea il difensore del Muravera.
Un minuto dopo Cancellieri, davvero in vena quest’oggi, di sinistro tira sul primo palo ma Vandelli devia in corner. Sul traversone di Sivilla dopo un’azione manovrata Piroli insacca ma per l’assistente il difensore biancorosso è in posizione irregolare. Ospiti vicini tre volte in tre minuti a chiudere la partita. Al 16’st serpentina di Cancellieri che supera in dribbling due avversari e calcia forte verso la porta: la palla trova la deviazione di Moi e finisce in rete per l’1-3 del Monterosi che probabilmente chiude la gara.

Con il trascorrere dei minuti il Muravera ci crede sempre meno, Buono e Montanari (migliori in campo insieme a Cancellieri) costituiscono una linea Maginot invalicabile. Nella parte finale del match D’Antoni getta nella mischia Gemini, Zambrini, Amayah e Pellacani (Lucatti era invece entrato ad inizio ripresa). Salvato rimane ancora una volta inoperoso fino al 46’st quando prova invano a respingere il calcio di rigore trasformato da Nuvoli dopo uno scontro in area tra Costantini ed il neo entrato De Martis. Sei minuti di recupero e triplice fischio. Il Monterosi porta a casa la quinta vittoria consecutiva, sale a quota 46 punti in 19 match giocati ed allunga a tre le lunghezze di vantaggio sul Latina.

 

 

MURAVERA CALCIO-MONTEROSI FC 2-3
MURAVERA: Vandelli Satta Loi Geroni (31’st Pani) Legal Moi Cadau Kujabi (31’st Fangwa) Nurchi (21’st De Martis) Pinna (24’st Mereu) Virdis (31’st Nuvoli). A disp. Floris Figos Minerva Savage. All. Loi
MONTEROSI FC: Salvato Piroli Angeli (13’st Gemini) Costantini Buono Cancellieri Sivilla (27’st Amayah) Montanari Sowe (13’st Lucatti) Borrelli (41’st Pellacani) Rea (36’st Zambrini). A disp. Torelli Petti Vagnoni Capodaglio. All. D’Antoni
ARBITRO: Giovanni Castellano di Nichelino
RETI: 15’pt Borrelli, 31’pt Kujabi, 41’ rig. Costantini, 16’st Cancellieri, 46’st rig. Nuvoli
NOTE – ammoniti Angeli, Piroli, Rosso diretto al 41’ per Legal (proteste)