VITERBO –  Finisce 0-0 tra Viterbese e Montevarchi, e se anche in serie C ci fosse stato il VAR(Video Assistant Refree) sicuramente il direttore di gara avrebbe dovuto spiegare agli organi federali come mai sia passato sopra a tre evidenti falli in area, ed a un eclatante fallo di mano dei giocatori del Montevarchi.

Prima del fischio di inizio i giocatori della Viterbese hanno alzato da terra demme magliette con la scritta STOP PLASTICA slogan contro l’inquinamento dei mari con materiale plastico. La prima occasione della partita è in favore degli ospiti, al 10′ corner di Mercati e colpo di testa di Gambale su cui Fumagalli compie un grande intervento di piede. Al 24′ contropiede della Viterbese con Polidori che serve Calcagni, destro dal limite troppo centrale.

Un minuto più tardi clamorosa occasione per il Montevarchi. Barranca riceve in area e calcia col destro, Fumagalli respinge e Gambale a porta vuota manda alle stelle. Al 36′ Viterbese vicina al vantaggio, gran destro dal limite di Polidori che sfiora il palo alla destra di Giusti. Al 46′ l’ultima occasione del primo tempo è per Calcagni che calcia di prima su assist di Megelaitis, destro angolato che Giusti devia in angolo. Il primo tempo finisce sullo 0-0.

La prima chance della ripresa è per la Viterbese, al 54′ assist di Mungo per Polidori che dal limite dell’area piccola stoppa il pallone ma viene anticipato al momento del tiro. Al 59′ Viterbese ancora pericolosa con Polidori che calcia a botta sicura su assist di Mungo ma il suo sinistro viene respinto da Achy, palla che finisce sul destro di Megelaitis che calcia di destro ma manda alto.

Al 90′ tentativo dalla distanza di Semenzato, palla larga. E’ l’ultima azione del match. Con il pari di oggi la Viterbese sale al quartultimo posto della classifica a quota 36 qualificandosi matematicamente ai playout vista la sconfitta subita dal Grosseto che retrocede in Serie D.

VITERBESE-MONTEVARCHI 0-0, IL TABELLINO

VITERBESE (3-5-2): Fumagalli; Martinelli; Ricci (24′ st Bianchimano), Urso, Volpicelli, Mungo, D’Ambrosio, Polidori, Calcagni, Semenzato,(24′ st Adopo), Megelaitis.

A disposizione: Bisogno, Polito, Iuliano, D’Uffizi, Pavlev, Ferramisco, Marenco, Hyka, Alberico, Maffei.

Allenatore: Alessandro Dal Canto.

AQUILA MONTEVARCHI (3-4-1-2): Giusti, Achy,Martinelli, Tozzuolo, Mercati (17′ st Carpani); Dutu, Lischi, Amatucci, Chiesa (7′ st Bassano), Gambale (42′ st Biagi), Barranca (17′ st Jallow).

A disposizione: Ciabattini, Valentini, Sorrentino, Boccadamo, Lunghi, Intinacelli, Boiga, Mionic.

Allenatore: Roberto Malotti.

Arbitro: Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto; assistenti Sigg. Roberto Allocco di Bra ,Cristiano Pelosi di Ercolano; Quarto Uomo Sig. Gabriele Caggiari della sezione di Cagliari

Note: spettatori: 773 ;angoli: 7-4 per la Viterbese;

ammoniti: Ricci, Chiesa, Polidori, Martinelli; allontanato dalla panchina un dirigente della viterbese per motivi tutti da capire

recuperi: 1’ pt;  5’ st.

Articolo precedenteL’area archeologica di Ferento aperta anche a Pasqua, Pasquetta e il 25 aprile
Articolo successivoCivita di Bagnoregio, Casa Greco a disposizione degli artisti ucraini