La prima squadra del Montefiascone di mister Centaro, che milita nel campionato di Promozione, nella diciannovesima gara, quarta di ritorno, giocata sullo stadio delle Fontanelle con il Borgo Palidoro di mister Palluzzi, vince ma non convince specialmente negli ultimi trenta minuti della gara, quando si è trovata a giocare con due uomini in più, a seguito dell’espulsione del difensore Zucchi prima e del centrocampista Zito poi; ancor di meno ha fatto negli minuti finali e recupero, dopo che si è venuto a trovare con tre uomini in più, vista l’espulsione del centravanti avversario, Babbucci.

La gara suonava quasi come uno spareggio trovandosi le due formazioni distanziate da un solo punto con il Montefiascone in vantaggio, per cui, nel primo tempo, le due formazioni si sono affrontate a viso aperto con un gioco abbastanza piacevole con gli estremi difensori, Silvestri e Carloni che sono stati chiamati spesso in causa e sono stati battuti diversi calci d’angolo da una parte e dall’altra. Su uno di questi calcio d’angolo, al trentaseesimo, Farina, con un tiro ad effetto, mandava direttamente la palla in rete, nell’angolo alto sulla destra di Carloni, sbloccando il risultato portando in vantaggio i locali.

Tutti al riposo con i ragazzi del presidentissimo Minciotti in vantaggio.

Al ritorno n campo per la seconda frazione della gara, il giuoco diventava più vivace anche perché la formazione ospite intendeva guadagnare la parità. Con la vivacità, cresceva anche la fallosità nei duelli, così al decimo, Catalani spediva, anticipatamente, Zucchi negli spogliatoi; dopo due minuti, al dodicesimo, era Zito a lasciare anticipatamente il campo. I circa trenta spettatori presenti sugli spalti, si aspettavano la goleada da parte del Montefiascone che, di contro, si smarriva e spesso andava in sofferenza sulle incursioni della formazione ospite. Il tempo scorreva via veloce, il giuoco perdeva qualità e, nei contrasti, emergevano accentuate scorrettezze, così, Catalani, si trovava costretto a infliggere la terza espulsione comminata all’attaccante Babbucci.

Dopo tre minuti di recupero, il triplice fischio finale con i tre punti in tasca al Montefiascone che sicuramente nella seconda mezz’ora del secondo tempo, come commentato dallo stesso Presidente, Minciotti, ci si aspettava molto di più.

 

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE- BORGO PALIDORO 1-0
Montefiascone: Silvestri; Iallow, Monteanu; Bellacima, Zappalà, Lupi; Brachino, D’Alessio, Medori, Panichi, Farina. A disp.: Buzzi, Brachini, Coletta, Santos, Cvitenco, Vitale, Capoccia, Mazzi, Tegazi. All. E. Centaro.
Borgo Palidoro: Carloni; Salvatori, Zucchi; Gallo, Trinchi, Zito; Orsi, Lucarelli, Babbucci, Forcina, Tubani. A disp.: Loreti, Kurimiskzi, Di Giovanni, Zappa, Murzi, Failla, Darelli, Barison, Tomassetti. All. V. Palluzzi.
Arbitro: sig. Catalani Giorgio di Ciampino.
Ass.ti: Morlacchetti RM2; Elisino O.L.
Marcatori: 36° pt. Faina(M).
Espulsi: 10° st Zucchi(B.P.); 12° st Zito(B.P.); 42° st Babbucci(B.P.).

Articolo precedenteRegione Lazio, domani presentazione interventi e misure della unità di crisi per l’emergenza Ucraina
Articolo successivoBELLA CIAO