etruria

Una vittoria e due sconfitte in tre gare ufficiali dipingono un finesettimana insufficiente per il settore giovanile Etruria calcio.

Pesantissimi tre punti casalinghi per la Under 15 regionale allenata dal binomio tecnico Luca Fortuni-Federico Burla. Grazie al 3-2 sull’ASD Tevere Roma (in rete Gabriele Marianello, Domenico Bartolaccini, Nicola Sforza) si semplifica il percorso salvezza diretta (non più 5 ma 2 i punti da recuperare dal quint’ultimo posto).

Domenica 16 Febbraio alle ore 09.00 trasferta allo Stadio di Via Stefano Vaj di Montespaccato (erba sintetica). Contro una locale PD SRL che seppur sconfitta per m 2-1 sul terreno di gioco dell’ASDPOL Petriana rimane comunque fuori dalla zona calda. Sconfitta indolore a Fiumicino per la Categoria Under 14 regionale dello stesso binomio tecnico (2-1 con rete di Nicola Sforza) perché il vantaggio sulla zona retrocessione era e rimane di 13 punti. Sabato 15 Febbraio alle ore 15.00 ritorno sul manto amico di Grotte di Castro (erba) per affrontare una POL. D. Sabazia calcio che dopo la sconfitta casalinga per 2-1 contro l’ASD Trigoria rimane sempre nel ristretto gruppo retrocessione. Nel Campionato regionale Under 17, infine, i ragazzi del Tecnico Danilo Casaccia vengono superati per 11-1 sul terreno dell’ASD Aranova (in rete Tommaso Contadini). Tappa futura di una missione salvezza quasi impossibile (16 i punti da recuperare dal quint’ultimo posto) la gara casalinga di Domenica 16 Febbraio alle ore 10.30. Allo Stadio “Renato Beccacci” di Bolsena (manto in erba) arriverà un AS Fiumicino 1926 che dopo la vittoria casalinga per 2-1 contro la ASD Polisportiva Monti Cimini resta aquuartierato stabilmente nelle zone nobilissime della classifica. Domenica da incorniciare per la Società satellite Polisportiva Real Azzurra Grotte di Castro: successone l’organizzazione della terza “Carnevale Cup” vista la presenza di squadre provenienti anche dalla limitrofe regioni umbre e toscane. Pulcini a 6 (anno 2009), Pulcini a 6 (anno 2010), Primi calci a 6 (anno 2011), Primi calcio a 6 (anno 2012), Piccoli amici a 6 (anni 2013-2014) hanno iniziato alle ore 09.00 la fase preliminare nelle strutture di Acquapendente (campo di calcetto in erba sintetica “Dario Dante Vitali” e PalaBoario), San Lorenzo Nuovo (Palasport) e Bolsena (Palasport e Stadio “Renato Beccacci”). Dalle ore 18.00 in poi finali.

Prima di scendere in campo presentazione delle squadre Polisportiva e dichiarazioni organizzatori. “Al di là dei puri risultati sportivi che renderemo noti la prossima settimana”, si è sottolineato . “siamo davvero entusiasti che in molte squadre sono accorse per appoggiare il progetto di aggregazione giovanile. I nostri piccoli tesserati faranno amicizia con atleti provenienti da altre regioni. Così sugli spalti si conosceranno le famiglie. Crediamo che questo sia il migliore spot per questo sport. Che purtroppo anche a livello giovanile  vede sfociare pure rivalità in beceri contrasti tanto in campo quanto sugli spalti. Questa giornata è solo la prima di questo anno 2020. Riproporremo eventi in serie. E tireremo le somme a fine primavera durante il consueto Memorial “Socciarelli-Paris”.