Anno nuovo sinfonia vecchia solo ed unicamente vincente Virtus. Contro una Robur ingiudicabile (coperta corta quantitativamente e qualitativamente causa infortuni e squalifiche) arriva una goleada che porta gioia, sorrisi e morale. Gran protagonista Luca Pelosi (ben quattro reti per lui)…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteCisl Medici Lazio chiede provvedimenti contro aggressioni ai medici e agli operatori sanitari
Articolo successivoBefana CONAD al Reparto Pediatria di Belcolle