Una rete del fuoriquota 2002 Alessio Bedini (intelligente sia il controllo palla che il movimento per superare il difensore) consegna alla Vigor i primi tre punti stagionali. Mezz’ora da dieci in pagella per i civitavecchiesi. Arriva l’eurogol di Gaeta (subito dopo fuori dalla contesa per infortunio) e le conclusioni di Di Gennaro, Saraceno e Peveri (palo interno su punizione). Bravi Simone Broccatelli ed Alessandro Finocchi a esprimere giocate utili a tir fuori dalla buca i viterbesi. Al resto ci pensa Simone Provinciali che si procura e realizza la rete del pareggio. Seppur meno brillanti in avanti (solo una occasione con Vittorini) l’undici di Sperduti rimane disciplinato e sempre attivo in pressing nella cerniera-centrocampo. Ci pensa il cursore Matteo Fanelli a far saltare il banco con le proprie percussioni. Mentre Provinciali e Renzi si mettono sontuosamente a disposizione del collettivo.

IL DOPOPARTITA “Venite dentro gli spogliatoi. Dobbiamo abbracciarci e fare un urlo liberatorio”. Decide bomber Simone Provinciali il “rito propiziatorio” del dopopartita. A cui si uniscono staff Tecnico e Dirigenti che possono finalmente rilassarsi dopo una ennesima Domenica calcisticamente complessa e complicata. Ma che comunque, quello che più conta, permette di ridurre da -5 a -3 il distacco dalla zona tranquillità “Devo essere onesto”, sottolinea coach Davide De Paolis, “nei primi 25 minuti abbiamo sofferto tanto. Per il gioco espresso in questo frangente i civitavecchiesi avrebbero meritato più di un goal. Era il momento di cambiare modulo tattico gara in corso e tutti i ragazzi hanno dimostrato professionalità, intelligenza, maturità nell’adeguarsi alle soluzioni studiate. Con a tre in mezzo ci siamo pian pianino tirato fuori dagli impicci. E la prima rete in prima squadra del fuori quota 2002 Alessio Bedini ci ha fatto esaltare ed esultare dalla gioia. Perché da quando sono in panchina si è sempre espresso su livello ampiamente sopra la sufficienza, ma mancava questa ciliegina sulla torta.”

CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE A

(SETTIMA GIORNATA DOMENICA 20 OTTOBRE 2019)

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE – ASD CSL SOCCER 2-1

(PRIMO TEMPO 1 – 1)

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Nencione, Alessandro Finocchi, Chiavarino, Gimmelli, Bellacima, Colonnelli, Fanelli, Simone Broccatelli, Provinciali, Renzi, Bedini (44° st Strimbeanu)

A DISPOSIZIONE: Patisso, Valerio Filoni, Francesco Finocchi, Andrea Filoni, Giunta, Marco Broccatelli, Scatena, Serafini

ALLENATORE: De Paolis

ASD CSL SOCCER: Del Duchetto, Marcoaldi, Gallina (41° st Tomasselli), Di Gennaro, Campari, Gibaldo, Gaeta (22° st Vittorini), De Santis (41° st Spirito), De Logu (28° st Quinti), Peveri, Saraceno

A DISPOSIZIONE: Grieco, Marini, Arilli, Funa

ALLENATORE: Sperduti

ARBITRO: Giovanni D’Anelli di Ciampino, assistente 1 Riccardo Poggetti di Roma I, assistente 2 Simone Bianchi di Roma II

MARCATORI: 21° pt Gaeta (ACS), 36° pt Provinciali (PVA), 32° st Bedini (PVA)

NOTE: Espulso al 34° Simone Broccatelli (PVA) con rosso diretto per fallo a metà campo ritenuto duro. Ammoniti 35° pt Di Gennaro (ACS), 16° st Gibaldo (ACS), 17° st Renzi (PVA), 38° st Chiavarino (PVA), 40° st Vittorini (ACS), 42° st Provinciali (PVA)