Coppa disciplina straordinariamente eclatante per quanto fatto nel Girone A Seconda Categoria dalla Virtus Acquapendente. Che festeggia nella zona antistante il Bar 97. Il trionfo della nuova linea-disciplina caldeggiata in primis dal Dirigente Luigi Maccari trasforma letteralmente dopo un’ultradecennio da “dietro la lavagna” un gruppo che si piazza al secondo posto con 11 punti.

Qualcosa da rivedere per la Torrese di coach Alessandro Manucci che scivola al quindicesimo posto con 28.45 punti. Trionfa il Tre Croci con punti 10.05. Mentre questi gli altri piazzamenti: terza Robut Tevere (11.6), quarta Querciaiola (11.9), quinto Cellere (12.4), sesta Alba Canino (15.2), settima Viva (17.15), ottava Onano (19.5), nona Etruscapodimonte (21.4), decima Marta (21.65), undicesima Grotte di Castro (22.65), dodicesima Murialdina (22.71), quattordicesima Ischia di Castro (30.6), quindicesimo Monte Romano (36), sedicesimo Gradoli (37,55).