«Il Monterosi Fc ritorna in campo con l’obiettivo di riscattare il passo falso nel derby di domenica scorsa. Torna capitan Gasperini al centro della difesa dopo la squalifica. Di fronte un Latte Dolce imbattuto da nove giornate di fila. Udassi lascia in panchina sia Palmas che l’argentino Sartor.

Campo lento – commenta Alessio Fratini – ma al 12’ il Monterosi è già in vantaggio. Garau respinge il sinistro di Gabbianelli ma nulla può sulla seconda conclusione di Nohman leggermente deviata dal difensore sardo. Al 18’ ancora i locali, Mastrantonio ci prova dal limite sfruttando il terreno bagnato ma Garau non si fa sorprendere e devia in angolo.

Ancora il portiere del Latte Dolce decisivo al 22’ sul destro di Gjuci imbeccato da Gerevini. Il primo tempo scivola via senza ulteriori emozioni. Monterosi al riposo avanti di una rete.
Ad inizio ripresa il Sassari Latte Dolce trova subito la rete del pari. Da un disimpegno errato della difesa del Monterosi Patacchiola trova un sinistro a giro imprendibile per Frasca. Reazione Monterosi al 16’st con l’azione insistita di Gabbianelli, il tiro cross del numero dieci per poco non causa l’autorete della formazione sarda. Latte Dolce torna in avanti e Tuccio al 19’st scalda le mani a Frasca. Sull’angolo seguente ancora Patacchiola di testa infila la palla dell’1-2. Doccia gelata per la squadra di casa che dopo un primo tempo dove avrebbe meritato il doppio vantaggio si trova ora a rimontare la doppietta del difensore sardo. Mariotti prova a cambiare qualcosa ed inserisce prima Proia e poi Lorenzo Liurni. Il numero sedici biancorosso impiega appena dieci secondi per colpire. Azione a rientrare e destro che Garau non trattiene: 2-2.

Al 39’st parata mostruosa di Frasca sul colpo di testa di Sartor ma veementi le proteste del Monterosi per un calcione su Proia non rilevato dal direttore di gara e dal quale poi scaturisce il gol ospite. Mariotti viene espulso per proteste. Al 42’st ancora Patacchiola di testa ma Frasca con un colpo di kung-fu salva il Monterosi che capitola sul corner seguente e questa volta è Sartor a punire i locali con un altro colpo di testa. Il Latte Dolce conserva il vantaggio nei minuti finali ed espugna il Martoni imbattuto da sei giornate consecutive. Secondo ko di fila per il Monterosi superato in classifica dai sardi che ora volano al secondo posto».

MONTEROSI-SASSARI LATTE DOLCE 2-3
MONTEROSI FC: Frasca, Francescangeli (47’st Pellacani) Rasi, Pisanu (24’st Proia), Gasperini, Messina, Mastrantonio, Gerevini, Nohman, Gabbianelli, Gjiuci. A disp. Chiangari, Matrone, Valentini, Pellacani, Liurni, Giannetti, Falasca, Alonzi. All. Mariotti

LATTE DOLCE: Garau, Pireddu, Patacchiola, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Piga (47’st Gadau), Masala (39’st Gianni), Scognamillo (22’st Marcangeli) Carboni (9’st Sartor) Tuccio. A disp. Sortino, magli, Daga, Gianni, Palmas, Scanu. All. Pompili (Udassi squalif.)
ARBITRO: Simone Picchi di Lucca (Carpano e Venuti)
RETI: 12’ Nohman 6’st 19’st Patacchiola, 36’ Liurni, 43’st Sartor NOTE – ammoniti Pisanu, Messina, Piga, Nohman. Al 40’st allontanato Mariotti per proteste. Angoli 6-4. Recupero 0-6.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email