Una gara che poteva avere il sentore di uno spareggio, visto che il Montefiascone precedeva, in classifica il Canale Monterano per un solo punto. Gara monotona, invece, specialmente nel primo tempo, quella, alla quale, dalle gradinate dello stadio alle Fontanelle, hanno assistito i circa sessanta spettatori e disputata tra la formazione locale di Mister Centaro e quella ospite di mister Graniero.

Su un campo dalle buone condizioni del fondo, in una mattinata dal cielo velato, con una  temperatura mite, le due squadre, in campo, non sono andate oltre il pari.

Nei primi minuti della gara la formazione ospite ha preso in mano le redini del giuoco ed ha rinchiuso i locali nella propria metà campo, facendo quasi presagire una goleada, ma i locali reggevano bene, anzi, con il passar dei minuti, riuscivano ad uscire dall’angolo, portandosi in avanti, anche se con poca convinzione, senza per nulla, impensierire l’estremo difensore Kalbarczyk.

La formazione ospite cercava, con lanci lunghi e mirati, di scavalcare il centro campo, cercando di sorprendere la difesa locale e di rendersi pericolosa davanti a Bellacanzone, ma il pacchetto difensivo montefiasconese regeva molto bene ed agiva in contropiede cercando di sorprendere impreparata la difesa ospite. Il cronometro, intanto, scorreva via inesorabilmente, e, dopo un minuto di recupero, Giovarruscio mandava tutti a riposo sul risultato di parità, a reti inviolate.

Al ritorno in campo la strategia di giuoco non mutava, anche se veniva costruita qualche buona azione da rete sia da una parte che dall’altra. Girandola di sostituzioni e, sul finire, unico brivido della gara, intorno al quarantesimo, il colpo di scena; Giovarruscio, a seguito di un’azione molto confusa in area, concedeva un calcio di rigore al Canale Monterano per fallo di mano di un difensore locale. Sul dischetto andava Paolessi realizzando la rete che però l’arbitro annullava per movimento di giocatori in area e ne ordinava la ripetizione, dal dischetto; ancora Paolessi sulla palla ma, questa volta, era bravo Bellacanzone a neutralizzare il tiro.

Dopo quattro minuti di recupero tutti negli spogliatoi con il risultato inchiodato sullo zero a zero.

Mister Centaro, una gara insipida, per molti tratti noiosa…
Una gara da zero a zero; a noi mancavano i due perni del centro campo, Andreoli e Brachino per cui non potevamo fare di più. Abbiamo gareggiato contro una buona squadra, la quale, per la mole di lavoro in campo, ha fatto qualcosa più di noi. Ci è andata bene comunque; un punto scarno ma utile per muovere la classifica. I ragazzi si sono impegnati ed hanno fatto bene i loro compiti, li ringrazio, nella speranza di avere quanto prima gli assenti per tornare a vincere e ben figurare in campionato.

Pietro Brigliozzi 

Montefiascone: Bellacanzone; Andriambelo, Citilica; Buratti, Zolla, Balletti; Battisti, Selvi, Chiarolanza, Brachini Santos, Jadama. A disp.: Silvestri, Capoccia, De Nicola, Medori, Sarnacchioli; All. E: Centaro.
Canale Monterano: Kalbarczyk; De Felici, Crescimbeni; Martorelli, Soave, Montironi; Mbadinga, Paolessi, Carucci, Biagiotti, Ciolli. A disp.: Tirabassi, Santini, Vinci, Barluzzi, Cenani, Fortini, Leonardi, Contiu Coletti. All. A. Graniero.
Arbitro: Luca Giovarruscio Rm2; Ass.ti Camilli Rm1, Mocanu Rm1
Note:
Buono l’operato della terna arbitrale.