Una bellissima gara, specialmente nella prima frazione, quella che hanno potuto gustare i circa cento spettatori presenti sugli spalti dello Stadio alle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in un pomeriggio dal cielo velato ed una temperatura mite.

Le due formazioni, distanti in classifica generale di un solo punto, con la precedenza della formazione locale, sono scese in campo con la determinazione di far propria la gara per salire nelle zone più alte della classifica, per cui ne è scaturita una partita bella e divertente con un gioco di alto livello senza alcun risparmio di colpi, sia da una parte che dall’altra.

I ragazzi di Ballanti, con un gioco ben manovrato ed abbastanza incisivo, sono partiti subito all’attacco e, nei primi minuti, hanno subito collezionato diverse azioni da rete senza però finalizzarle come dovuto, mentre la formazione ospite si difendeva bene, non rinunciava a reagire e ad attaccare con lanci lunghi mirati mirati al superamento del centro campo e il servizio diretto alla linea d’attacco.

All’undicesimo il brivido, Lupi, con con grande astuzia, da opportuna posizione calciava a rete portando in vantaggio i suoi. Immediata la reazione degli ospiti che si proiettavano ancora più in avanti alla ricerca del pari e creando qualche serio problema al reparto difensivo locale, anche se la squadra non rinunciava a pericolose azioni di contropiede.

Al quarantesimo, gli ospiti, con Pizzi, pervenivano al pareggio su azione manovrata approfittando di una parziale distrazione della difesa locale. Tutti al riposo in parità, nonostante l’immediata reazione dei ragazzi di Ballanti.

Al ritorno in campo, la tattica di gioco non mutava, anche se erano i ragazzi di Fioretti a prendere in mano il gioco e dettar legge in campo, momento critico per i locali, i quali, comunque, cercavano di reagire senza rinunciare ad attaccare alla ricerca della rete del vantaggio; vantaggio che, su bell’azione d’attacco, concretizzava ancora Lupi, si era al sessantasei mo della gara. Dopo cinque minuti di recupero concessi da D’Anelli, al triplice fischio finale del medesimo, oggi molto discutibile la sua direzione, tutti sotto la doccia con i tre punti in tasca alla formazione del patron Minciotti.

Mister Fioretti, una bellissima gara: forse qualche rimpianto da parte vostra…
Oggettivamente il risultato, non è leale, ci sta stretto per le occasioni create ed abbiamo commesso errori che si potevano evitare. Nella parte finale della gara c’è l’abbiamo messa tutta ma non è bastato. E’ un periodo che, pur giocando bene, i risultati non arrivano, speriamo che presto finisca questa negatività ed accettiamo il verdetto del campo.
Mister Ballanti tre punti meritati?
Un bellissimo primo tempo, abbiamo giocato bene, anche se gli ospiti non è che sono stati a guardare. La squadra è stata ben messa in campo sia tatticamente che tecnicamente. Nel secondo tempo siamo stati penalizzati dall’espulsione, ma questa non deve essere una scusante. Per salvare il vantaggio, acquisito poco minuti prima, abbiamo dovuto cambiare modulo passando al 4-1-3 per concedere poco campo agli avversari. Va sottolineato che abbiamo giocato contro una grande squadra e quindi dobbiamo essere solo che soddisfatti, complimenti a tutti i miei ragazzi.

Pietro Brigliozzi

Montefiascone: Gasparri; Gasperini, Favaretto; Ciampicotto, De Nicola, Lupi; Masini, Di Luigi, Colagé, Medori, Capoccia. A disp.: Bonifazi, Fani, Marcucci, Tegazi, Selvi, Pezzini, Parisi, Battaglini, Bernardini. All. C. Ballanti.
Romulea: Madaloni; Rotoloni, Monacu; Tozzi, Tranquilli, Cerbara; Settembre, Torsellini, Erichiello, Pellegrini, Pizzi. A disp.: Vitiello, Pomponi, De Felice, Ciatti, Morotea, Lorusso. All. M. Fioretti.
Arbitro: Giovanni D’Anelli di Ciampino.
Marcatori: 11° pt e 21 st Lupi(M); 40° pt Pizzi(R).
Note: espulso G. Capoccia, doppia ammonizione (M). Direzione arbitrale, insufficiente.