Saranno i toscani del Grassina i prossimi avversari del Monterosi. La terza giornata di campionato vede la squadra di mister D’Antoni, capolista a punteggio pieno insieme a Ponsacco ed Aglianese, ricevere al Martoni (domenica ore 15) la matricola fiorentina (sita a pochi kilometri dal capoluogo) vincitrice dello scorso campionato di Eccellenza toscana.
I rossoverdi, seppur abbiano raccolto un solo punto in due gare ufficiali, rappresentano a detta del diesse biancorosso Emiliano Donninelli, un avversario che può creare numerosi grattacapi se affrontato nella maniera sbagliata: “I pronostici non ci devono interessare. Non possiamo sottovalutare nessuna gara in questo momento. La concertazione deve essere altissima proprio per confermare i passi positivi compiuti in queste prime partite.
Il Grassina è una squadra che ha grande entusiasmo dopo la vittoria della passata stagione, giocano molto veloce e sono organizzatissimi. Sarà difficile affrontarli. Partire bene ci ha sicuramente aiutato ma ora arriva la parte più complicata per una squadra che vuol essere protagonista, quella delle conferme”.

Ancora ai box Massimo e D’Angeli. A loro si aggiungerà l’assenza di Piroli fermato per un turno dal giudice sportivo. Arbitra il signor Valerio Vogliacco di Bari.

Commenta con il tuo account Facebook