«Impresa giallo blu che escono con il bottino pieno in casa della capolista per due reti a zero.

Partono subito forte i ragazzi di mister Bacchi che solo dopo un minuto creano una palla gol netta con Ousman che salta un uomo, mette al centro dove non arriva capitan Cherubini (brava la difesa ospite e ben posizionata).

Il gioco – scrive Lucianino Luciani – è nelle mani dei procenesi che continuano a creare occasioni ma il vantaggio arriva su grande azione degli ospiti che con una trama di passaggi dalla difesa scaricano in ultimo il pallone a Ousman che dribbla un avversario, passa in mezzo ad altri due e scarica sotto l’incrocio dei pali al minuto 38°.

Fino alla fine della prima frazione di gioco non ci sono altre emozioni.

Nella ripresa sono i padroni di casa a spingere sull’acceleratore ma ogni azione si infrange sul muro difensivo procenese targato Ronca D., Ottaviani, Buzzico, Sanyang e tra i pali Bronzo.

Il colpo del ko arriva al 17° dove i giallo blu partono in contropiede, capitan Cherubini appoggia a Bacchi che con un pallone in profondità radiotelecomandato, invola Ousman che batte ancora una volta l’estremo difensore di casa, valido per il 0 a 2 finale.

Reazione dei padroni di casa senza riuscire però a finalizzare in rete fino al 90°.

Adesso l’A.C.PROCENO occupa la seconda posizione a un solo punto proprio dal Bassano Romano. Con questa grinta agonistica il Proceno vola macinando gioco partita dopo partita! I complimenti vanno ai padroni di casa per la bellissima accoglienza.

TUTTI INSIEME FORZA PROCENO».