Nella Domenica dei festeggiamenti casalinghi per una stupenda e per certi versi impronosticabile alla vigilia salvezza anticipatissima, l’Etruria perde pesantemente Con due elementi cardine appiedati per infortunio e cinque recuperati all’ultimo ma non al 100% della condizione, niente da fare…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAl Teatro Bianconi ultimo appuntamento della stagione Junior firmata da Michele La Ginestra.
Articolo successivoCoppa Italia, Promozione in B e Capocannoniere