Quest’ultima edizione del torneo calcistico natalizio, categoria Pulcini, Primo Memorial Maurizio Mocini, grande tifoso del Montefiascone, sempre presente alle gare casalinghe, organizzata dall’A.S.D. Montefiascone, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale che ha fornito anche le numerose coppe per i premi, ha avuto un grande successo sia per il numero delle squadre che vi hanno partecipato, sia per la logistica con cui si è svolta nel Palazzetto dello sport alle Fontanelle, sia per i numerosi premi che sono stati assegnati.

Il torneo è iniziato subito dopo il Natale e si è concluso nella tarda serata del giorno dell’Epifania. Al torneo, oltre la formazione locale, vi hanno partecipato ben dodici squadre appartenenti a nove società: Calcio Sutri, Celleno, F.c. Orvieto, Grotte S. Stefano, Montefiascone, TC Foglianese, Pianoscarano, Viterbese Castrense.

Le squadre finaliste sono state rispettivamente: TC Foglianese, Viterbese Castrense, Celleno, Orvieto;
ad ogni atleta delle formazioni giunte in finale, è stata data una coppa di partecipazione, mentre, tre premi specifici sono stati assegnati: al miglior portiere, Mario Appetito del Celleno, con coppa offerta dal Bar Donnino di Montefiascone, al capocannoniere Giorgio Gentili della Viterbese Castrense con coppa offerta dalla Vitercar, azienda presso la quale lavorava il carissimo Maurizio ed al miglior giocatore Gabriele Sabatini del Grotte S. Stefano con coppa offerta ancora dalla Vitercar.

Alla premiazione hanno partecipato, attivamente, la signora Alida Notazio e Tiziano Mocini, rispettivamente moglie e figlio di Maurizio.

 

Una manifestazione molto affascinante, alla sua terza edizione, per cui è divenuta  una preziosa competizione del direttivo A.S.D. Montefiascone che ne cura l’organizzazione, l’intero suo svolgimento e la fase finale della premiazione con molto impegno e dedizione.

Alla fase finale anche quest’anno, al pari degli anni scorsi, ha partecipato attivamente il sig. Renzo Lucarini, per molti anni delegato viterbese al Comitato Regionale Lazio della Lega Dilettanti.

Molti i genitori che, oltre ad aver accompagnato con entusiasmo, dai vari paesi, i loro piccoli, hanno anche fatto un sano tifo per i loro beniamini durante le gare ed hanno assistito, numerosi, alla suggestiva e commovente premiazione finale.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email