“Domani – dichiara mister Calabro alla vigilia della gara contro il Siracusa – giocheremo un vero e proprio scontro diretto, contro una squadra che ha i nostri stessi punti, una gara importante perché dobbiamo toglierci il prima possibile dalle zone calde della classifica. Analizzando l’avversario, quella di domani sarà una partita complicata in quanto il Siracusa è la tipica squadra del girone C: compatta e molto fisica. Dobbiamo mantenere tutto quello che di buono abbiamo fatto contro la Ternana e pretendere di concretizzare le azioni in goal, altrimenti tutto il sacrificio e tutto quello di buono che possiamo fare verrà sempre vanificato. Abbiamo una rosa molto competitiva, arricchita dai nuovi arrivi, funzionali al nostro modo di vedere il calcio, ma soprattutto hanno fame di vittoria e voglia di riscatto”.

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Baldassin Luca, Bismark Ngissah, Cenciarelli Diego, Coda Andrea, Coppola Fausto, Damiani Samuele, Demba Thiam, De Giorgi Francesco, Luppi Davide, Mignanelli Daniele, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Pacilli Mario, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Schaeper Maurizio, Sini Simone, Tsonev Radoslav, Valentini Alex, Vandeputte Jari, Zerbin Alessio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email